Grazie Elvis Forum

Grazie Elvis Forum (https://forum.grazielvis.it/index.php)
-   Tutto Elvis (https://forum.grazielvis.it/forumdisplay.php?f=13)
-   -   Elvis e le auto! (https://forum.grazielvis.it/showthread.php?t=7101)

heisnotdied 17-09-2010 12:34

Elvis e le auto!
 
:-3non so se esiste già un topic...ma sto facendo una ricerca e mi chiedevo se esiste un elenco delle auto che ha avuto Elvis?
intendo la marca ,l'anno e il colore possibilmente! non so se già qualcuno ha fatto questo gran lavoro:-2 visto la passione di Elvis per le auto!

Lisa 17-09-2010 13:48

Re: Elvis e le auto!
 
Bellissimo topic, Heis!! :-9x:-1
Inizia quando vuoi a postare quello che hai trovato nelle tue ricerche :-9

LISA

heisnotdied 17-09-2010 14:44

Re: Elvis e le auto!
 
http://www.elvis.com.au/presley/elvi...eys_cars.shtml

credo che questo possa essere un buon inizio.....poi cercherò di postare delle foto singole con modello,colore e data
ma accetto qualsiasi aiuto!:-4x

Lisa 17-09-2010 15:01

Re: Elvis e le auto!
 
Pensavo avessi un documento in italiano, su cui potevamo commentare...:-3

LISA

Lisa 17-09-2010 17:30

Re: Elvis e le auto!
 
Heis, rileggendo il mio commento qui sopra mi sono accorta di essermi espressa male e aver dato l'impressione di non aver apprezzato quello che hai postato :-2 Scusami, non intendevo questo!

E' sicuramente un buon inizio :-9x e se sarà integrato con le singole foto e le descrizioni di ogni auto, ne uscirà sicuramente un ottimo reportage.

LISA

Lisa 18-09-2010 15:12

Re: Elvis e le auto!
 
Il rapporto di Elvis Presley con le auto è durato tutta la sua vita. E' iniziato negli anni 50 con le Cadillacs, inclusa la famosa Pink Cadillac che regalò a sua madre. Questa auto è probabilmente l'auto più famosa del mondo.
Negli anni 60 acquistò altre Cadillacs, Ford Lincoln e Rolls Royce, tra le altre.
Anche negli anni 70 non perse la sua passione per le Cadillacs, a cui aggiunse una Mercedes Benz 600. Ma l'auto di maggior importanza è la sua Stutz Blackhawk.
Elvis fu la prima persona a possedere una Stuts Blackhawk e, senza dubbio, la sua auto preferita degli anni 70 fu la Stuts Blackhawk III del 1973.

Billy Smith racconta: Ricordo quando Elvis prese la patente. Mio padre lavorava per la Precision Tool. Guadagnava bene e aveva appena acquistato una Chevrolet del 51. Elvis voleva prenderla in prestito per l'esame di guida e mio padre glielo permise.
Quando andò all'esame, andammo tutti. Elvis era seduto davanti con mio padre e Vernon. Molto raramente diceva parolacce davanti a loro, ma un ragazzo sbucò all'improvviso davanti a noi ed Elvis urlò "Guarda dove vai, figlio di p*****!". Eravamo tutti scioccati. Nell'auto ci fu il silenzio.

Joe Esposito racconta: Elvis ha avuto un sacco di auto. La prima cosa che lo attraeva era l'estetica della macchina. Non gli importava se era un'auto da 5.000 dollari o da 50.000 dollari o di quale marca fosse, sebbene ci tenesse alle auto fabbricate in USA. Gli piacevano moltissimo le Cadillacs e le Lincolns e qualche Chrysler. Ha acquistato anche auto straniere, come le Rolls Royce perchè era una marca molto prestigiosa e le auto erano molto belle; poi anche una Mercedes Limousine e una Ferrari, ma la maggior parte delle sue auto erano americane. Era molto patriottico sotto questo punto di vista.
Se Elvis vedeva una macchina che gli piaceva, si fermava e la comprava. Questo è ciò che succedeva sostanzialmente. Se il negozio era chiuso e conoscevamo il proprietario, lo chiamavamo e lo facevamo alzare. Gli dicevamo 'Senti, Elvis vuole comprare questa auto'. Naturalmente il tizio ci incontrava subito, perchè se non lo faceva, Elvis avrebbe detto 'Beh, ci rivolgeremo altrove'.

Nel Marzo 1955 Elvis comprò la sua prima Pink Cadillac.
Era una Cadillac bianca e rosa del 1954 e fu il mezzo di trasporto di Elvis e della sua band per circa 3 mesi. L'auto prese fuoco il 05 Giuno 1955 sulla strada tra Hope e Texarkana.

Elvis Presley: La prima auto che ho acquistato era la più bella che avessi mai visto. Era di seconda mano, ma la parcheggiai fuori dal mio hotel il giorno in cui l'ho avuta e rimasi sveglio tutta la notte a guardarla. Il giorno dopo prese fuoco e bruciò sulla strada...

Dopo uno spettacolo a Hope, al Coliseum di Fair Park, Elvis partì per Texarkana con una ragazza del luogo, mentre Scotty Moore e Bill Black viaggiarono con altri amici.
Circa a metà strada, a Fulton nell'Arkansas, l'auto di Elvis prese fuoco.
E' stato raccontato che Gladys, la madre di Elvis, si svegliò improvvisamente con la sensazione che stesse succedendo qualcosa di brutto.
Altri ricordano che Elvis si sedette sul lato della strada, guardando desolato la sua auto che se ne andava in fumo.
Da Texarkana, Scotty Moore tornò a Memphis per prendere la nuova Ford Crown Victoria - rosa e bianca - che Elvis aveva recentemente acquistato per i suoi genitori, mentre Elvis e Bill Black presero una aereo per il Texas.


Questa è la foto dell'auto bruciata... :-4

http://www.grazielvis.it/img_or/elvi...k_Cadillac.jpg

Continua....

LISA

munny 19-09-2010 21:15

Re: Elvis e le auto!
 
bellissimo Lisa!!! interessante questo argomento! se trovo qualcosa lo metto!:-1

Riky88 20-09-2010 08:38

Re: Elvis e le auto!
 
Io ho trovato questo direttamente su Wikipedia, alla voce Elvis Presley.


Elvis & le Cadillac

Non è un segreto la grande e smisurata passione che il Re del Rock 'n Roll ha sempre avuto per le Cadillac, l'auto americana di lusso per eccellenza.
La prima fu acqustata da Elvis nel 1955 e per tre mesi raggiunse con questa le locations dei concerti assieme al suo gruppo. La macchina andò in fumo nel giugno dello stesso anno, nel percorso tra Hope e Texarcana.
La 75 Fleetwood Limousine, è la seconda vettura acquistata per il tour nel marzo 1956, in seguito fu anche utilizzata per il trasloco a Graceland nel '57. In questa occasione gli interni vennero seriamente danneggiati, in quanto furono trasportati anche diversi animali, tra cui polli, tacchini e papere, che provvidero a rovinare gli interni.
La terza Cadillac è forse la più famosa, ultima icona di un Elvis anni '50, la De Ville Fleetwood 60 Special, meglio conosciuta dai fan anche come "Pink Cadillac". In origine fu acquistata per la madre Gladys, la carrozzeria, in principio blu, fu ridipinta di un color rosa che sembra addirittura essere stato creato apposta per Elvis in una tonalità molto difficile da ottenere.
Si prosegue con la Cadillac Eldorado, acquistata assieme a June Juanico il 12 giugno del 1956 per 10.000 dollari. Originariamente di color bianco con interni neri, Elvis la fece ridipingere a Memphis da Jimmy Sanders, lo stesso che aveva creato il color rosa della vettura precedente. Oltre a questo, vennero inseriti alcuni particolari, come le iniziali EP negli interni in pelle odornate da una chitarra e due note musicali.
Altra vettura, la Series 75 Fleetwood Limousine del 1960. Assolutamente lussuosa, venne acquistata per l'allora cifra record di 100.000 dollari. L'interno includeva elementi come: frigorifero, telefono, un impianto TV, un dispositivo per lucidare le scarpe, un dispositivo per ascoltare cassette e persino un dispositivo per ascoltare dischi della RCA fino ad un massimo di dieci LP alternati automaticamente, il tutto rifinito in oro 24 carati. Nel 1964 il Colonnello Parker convinse l'RCA a vendere l'auto per 24.000 dollari ed utilizzarla per un tour promozionale come simbolo del Re, la cosa ebbe infatti grande successo. Negli anni '70 è stata donata al Country Music Association Hall of Fame di Nashville, dove si trova tuttora.
La Series Fleetwood Limousine del 1964, di colore nero, poi riverniciata di color porpora, è sicuramente una delle auto preferite e più usate da Elvis. Quest'auto ha partecipato anche al corteo funebre nel 1977.
L'ennesima Cadillac del Re fu una De Ville del '67, fu usata da Elvis e Priscilla durante la loro luna di miele.
Nel 1968 viene la Eldorado Coupé, acquistata per uso esclusivo e personale. Fu spesso usata soprattutto durante il periodo della nascita di Lisa Marie e per tutto l'anno successivo. Quando un giorno l'auto non partì, Elvis in eccesso di rabbia, scese e la colpì lungo il paraurti di destra con diversi calci. In seguito venne regalata al patrigno di Priscilla.
Successivamente nel 1974 Elvis aggiunge la Cadillac Fleetwood Brougham. Una delle auto preferite dal Re, tanto che volle all'interno ogni tipo di optional possibile e immaginabile. Tra questi un soffitto con una luna splendente e l'immagine di Dio. Questa vettura si può scorgere nel corteo funebre durante i funerali di Elvis. Il proprietario attuale l'ha acquistata a Graceland nel 1980, nel 2000 è stata messa all'asta per la modica cifra di 1 milione e 200 mila dollari, successivamente a 750.000 dollari e ancora scesa a 500.000.
Altre Cadillac di minore importanza appartenute al King sono state: Cadilla Sedan, Station Wagon, Sedan De Ville, e la Eldorado Convertibile. Quest'ultima fu disegnata personalmente da Elvis nel 1965, sul modello dell'auto dei suoi sogni. Realizzata da Goerge Barris, Elvis non vide mai il suo sogno realizzarsi, in quanto morì prima che il progetto fosse portato a termine.

Lisa 20-09-2010 11:50

Re: Elvis e le auto!
 
Grazie Riky!!!! :-1x:-9x

LISA

munny 20-09-2010 12:28

Re: Elvis e le auto!
 
ho trovato questo su you tube........CHE MACCHINA!!!!!:-1x



heisnotdied 20-09-2010 13:27

Re: Elvis e le auto!
 
interessante carrellata di foto di Elvis e il mondo dei motori....:-pp

http://www.youtube.com/watch?v=uwwF0...eature=related

heisnotdied 20-09-2010 13:28

Re: Elvis e le auto!
 
http://www.youtube.com/watch?v=c043f...eature=related

Paradise 21-09-2010 12:28

Re: Elvis e le auto!
 
Anche se in inglese, ho trovato questa carrellata di notizie riguardanti le automobili ! Anche per me è un mondo veramente interessante:-9

http://www.car-nection.com/yann/dbas_txt/Starprsl.htm

Lisa 21-09-2010 19:12

Re: Elvis e le auto!
 
http://galleria.grazielvis.it/fotoal...k_Caddilac.jpg

1955 Cadillac Fleetwood Series 60

Nel Luglio 1955 Elvis acquista la sua seconda Pink Cadillac, per rimpiazzare quella andata a fuoco.
Era una nuova 1955 Cadillac Fleetwood Series 60, blu con il tetto nero. Elvis la fece ridipingere da un vicino, che creò una particolare tonalità di rosa proprio per Elvis e le diede il nome di "Elvis Rose".
E' questa la Cadillac che Elvis regalò a sua madre Gladys, sebbene quest'ultima non sapesse guidare, e che divenne l'auto più famosa del mondo.
Questa auto venne usata da Elvis e dagli altri membri della sua band nel periodo 1955-1956.
Un grave incidente coinvolse il gruppo nel Settembre 1955, durante il quale Scotty Moore entrò in collisione con un altro veicolo che era in fase di sorpasso. Scotty Morre ricorda che i danni furono per circa 1000 dollari.
Nel Febbraio 1956 Elvis fece sostituire gli interni e fece dipingere la cappotta di colore bianco.

L'auto è esposta a Graceland e nel 2006, in occasione della visita del Presidente George Bush e del Primo Ministro Giapponese Junichiro Koizumi, l'auto venne portata all'entrata di Graceland.
Nel Dicembre 2006 è stata accettata la richiesta di Bonnie e Stewart Krentzman, i quali richiedevano una documentazione dettagliata dell'auto per poter crearne una copia "gemella".
Nell'accordo è stato deciso che questa copia della Pink Cadillac sarebbe stata usata per raccogliere fondi per la cura del cancro al seno. L'auto iniziò infatti ad apparire in tutti gli USA nell'Aprile 2007 durante manifestazioni per la lotta contro il cancro organizzate da Avon e Revlon.

http://galleria.grazielvis.it/fotoal...aceland_52.jpg


LISA

heisnotdied 22-09-2010 09:12

Re: Elvis e le auto!
 
voglio una copiaaaaaa!!!!!!!!!!!!!:-sm
vendo la casa e vivo nella cadillac Elvis rose:-2x

heisnotdied 22-09-2010 09:17

Re: Elvis e le auto!
 
Quote:

Paradise (Messaggio 111788)
Anche se in inglese, ho trovato questa carrellata di notizie riguardanti le automobili ! Anche per me è un mondo veramente interessante:-9

http://www.car-nection.com/yann/dbas_txt/Starprsl.htm

grazie Paradise, interessantissima carrellata !

Paradise 30-09-2010 22:34

Re: Elvis e le auto!
 
Mentre era in Germania,Elvis si fece notare in giro con 2 famose auto BMW degli anni '50, la BMW ISETTA e la BMW 507.

http://www.usautoparts.net/bmw/model...is_isetta3.jpg

Si racconta che il 20 dicembre 1957 si trovava presso la Sun Records quando ai giornalisti riferisce che ha "un dovere da esplicare e che ha intenzione di fare".
In serata Elvis parte per Nashville per consegnare al colonnello Parker il regalo di Natale, una vettura sportiva ISETTA rossa.


In questa immagine Elvis esce da una ISETTA probabilmente a Monaco di Baviera.

http://www.usautoparts.net/bmw/model...is_isetta4.jpg

Di seguito vediamo Elvis che riceve le chiavi della BMW 507 soprannominata dalla stampa "der Elviswagen"; è una BMW 507 Roadster bianca della quale si è servito in Germania alla fine del 1950.

http://www.usautoparts.net/bmw/model.../elvis_507.jpg

Che fine ha fatto questa "der Elviswagen" ?

Nel 1963 Elvis ha dato il veicolo a Ursula Andress durante le riprese del film "Fun in Acapulco". Lei ha tenuto l'auto per oltre 20 anni,poi è andata all'asta nel 1997 per 350.000$

Riporto il link da cui ho estratto un condensato e nel quale ci sono più immagini http://www.usautoparts.net/bmw/model...ley_isetta.htm

Per gli appassionati di motori che volessero approfondire le caratteristiche della Isetta faccio presente questo link
http://it.wikipedia.org/wiki/Iso_Isetta

Personalissima considerazione: tra tutte le auto possedute dal nostro Elvis, forse queste sono le uniche che possiamo permetterci (se non altro la sottoscritta):-6x

Puccy1 01-10-2010 15:08

Re: Elvis e le auto!
 
Adoro le auto e mi fanno impazzire quelle americane...sopratutto d'epoca...wowowow!!

Mercedes-Benz 600 Pullman appartenuta ad Elvis Presley nel 1970.

http://www.elvisthemusic.com/sites/e...mercedes_9.jpg

Puccy1 01-10-2010 15:16

Re: Elvis e le auto!
 
http://l.yimg.com/i/ng/sh/performm/2...dwV9hzrfj0dQ--

Puccy1 01-10-2010 15:19

Re: Elvis e le auto!
 
http://l.yimg.com/i/ng/sh/performm/2...s-presley.jpg?

Paradise 04-10-2010 20:08

Re: Elvis e le auto!
 
http://www.elvis2001.net/images/elvi...lvisbusweb.jpg

NON SOLO AUTO !


Elvis acquistò nel 1959 un pulman FLXIBLE VL 100 da Georges Barris in California. Era nuovo di zecca e non era mai stato utilizzato su strada.
Era un ottimo mezzo di trasporto per lui e la sua band per gli spostamenti da una città all’altra

Nel 1968, Elvis ha venduto l’autobus a Herb Shriner, un artista conosciuto con il nome “ Hoosier Hotshot”. I coniugi Shirner morirono prima di aver utilizzato il bus.
Diversi anni dopo è stato acquistato da Growell Designs per viaggi d’affari. L’autobus poi nel 1977 è stato rivenduto.
L’esterno del bus è identico all’originale; Elvis non ha mai voluto dipinto sul bus il suo nome per evitare di attirare l’attenzione mentre viaggiava. Il nome che gli era stato dato era Plain Jane.
A seguito di un piccolo incendio interno, nel 1970 è stato ristrutturato.
Il bus è alimentato da un motore Turbo Diesel Cummins C190 con un serbatoio da 140 galloni di carburante.E’ lungo 11 piedi e pesa 14 tonnellate.
Il pavimento è rivestito di piombo per isolare i rumori del motore e della strada verso il basso.
http://rhumba.com/graphics/elvis3.GIF

La zona di guida è dotata di una speciale doppio sedile ribaltabile, lettore di cassette,lettore stereo 8 tracce,unita di PA, 23 canali CB, sveglia, altimetro, termometro interno ed esterno,indicatore del ghiaccio e scalino elettrico automatico con luce.
http://rhumba.com/graphics/elvis4.GIF
L’area anteriore è dotata di due sedie girevoli e un divano che si apre in un letto matrimoniale. Davanti al salotto si apre la cucina riccamente equipaggiata con forno e girarrosto,frigorifero,smaltimento rifiuti, apriscatole elettrico, tostapane e doppio lavello in acciaio.
L’area da bagno ha un completo doccia, servizi igienici e armadietto delle medicine.
Nella zona notte c’è un letto matrimoniale con armadi e specchi.
Elvis di solito viaggiava con un gruppo di persone che, trascorrendo molto tempo sulla strada,in quello spazio trovavano relax, giocavano, ascoltavano musica,raccontavano barzellette, cantavano, mangiavano e dormivano.

(fonte http://rhumba.com/concert/elvis.html )

P:S: facendo questa ricerca, ho trovato notizie riguardo quelli che sono stati, ahimè, gli ultimi mezzi di trasporto del nostro amato Elvis e, anche se combatuta, ve li comunico.

[Il carro funebre che ha trasportato Elvis alla sua ultima dimora ... fu distrutto da un incendio. Stava andando in Florida quando il motore improvvisamente scoppiò in fiamme. Il carro funebre è stato demolito, senza alcun riguardo al suo valore .

L'ambulanza che ha trasferito Elvis al Baptist Memorial Hospital in quel fatidico giorno, nel 1977 è stata acquisita da Graceland ed è ancora in uno dei loro impianti di stoccaggio da qualche parte.]


Lisa 04-10-2010 20:30

Re: Elvis e le auto!
 
Grazie Paradise per questi documenti!! :-pp:-1

Il nostro Elvis non si faceva proprio mancare niente! :-pw:-9

LISA

munny 04-10-2010 20:38

Re: Elvis e le auto!
 
non sapevo del pulman.....veramente bello! grazie paradise!

Lisa 06-10-2010 11:21

Re: Elvis e le auto!
 
Anche qui potete vedere foto delle auto di Elvis :-pp

http://www.remarkablecars.com/for-sa...sley-cars.html

LISA

heisnotdied 06-10-2010 13:56

Re: Elvis e le auto!
 
oh grazie Lisa, interessantissimo!
e grazie a tutti quelli che mi stanno aiutando in questa ricerca,oserei dire, un pò curiosa!:-3x

Paradise 06-10-2010 14:14

Re: Elvis e le auto!
 
Quote:

Lisa (Messaggio 112068)
Anche qui potete vedere foto delle auto di Elvis :-pp

http://www.remarkablecars.com/for-sa...sley-cars.html

LISA





Bellissimo questo sito,perchè oltre ai dati tecnici e alle caratteristiche, per ogni autovettura rende noto anche il posto/ museo dove è situata ! :-9x Mi affascina sempre di più constatare quante sono e come sono:-pp:-pp:-pp:-pp.Grazie

Paradise 24-01-2011 21:42

Re: Elvis e le auto!
 
Messerschmitt KR200


Elvis Presley ne possedeva una rossa del tipo KR200 acquistata nel giugno 1956.


http://www.microcar.org/blog/wp-cont...serschmitt.jpg

La Messerschmitt AG era un'azienda aeronautica tedesca fondata negli anni trenta, che progettò e produsse la maggior parte degli aerei da caccia usati dalla Luftwaffe durante la seconda guerra mondiale.
Alla fine del conflitto, alla società fu vietato di produrre aeromobili. La produzione si indirizzò allora su piccoli veicoli a tre ruote (KR175 / KR200) .L'influenza aeronautica sul progetto è rintracciabile nello sforzo di rivestire il due posti con una struttura metallica aerodinamica e leggera. Il risultato era nelle notevoli prestazioni del veicolo propulso da un motore a due tempi monocilindrico da 175cc. La versione potenziata fu la KR200 motorizzata con un 200cc, che venne prodotta fino 1964.
Si racconta che a metà agosto 1957, Elvis scambiò l'auto con Bernard Lansky,proprietario di un negozio di abbigliamento a Beale Street in Memphis, per shopping e baldoria di due ore e mezza.

(P.S. : per rendere meglio l’idea di che tipo di auto è la KR200, vi inserisco un’immagine campione, ovviamente NON è quella appartenuta ad Elvis.)

http://www.carseller.ru/ill/070323me...kr200_open.jpg

Nella 25-01-2011 17:44

Re: Elvis e le auto!
 
Quote:

munny (Messaggio 111766)
ho trovato questo su you tube........CHE MACCHINA!!!!!:-1x



UAUUUU!!!:-9x

Paradise 26-01-2011 13:35

Re: Elvis e le auto!
 
DE TOMASO PANTERA1971

http://4.bp.blogspot.com/_YFU8-DUNWn...ingPantera.jpg

La Pantera è un'autovettura prodotta dalla De Tomaso tra il 1970 ed il 1995. Assemblata negli stabilimenti della carrozzeria Vignale (Modena), all'epoca di proprietà della De Tomaso, la "Pantera" è una coupé a due posti con motore centrale dall'impostazione molto sportiva. Abbandonato il telaio a traliccio centrale della "Mangusta", per la "Pantera" i tecnici della Casa di Modena scelsero la più economica soluzione della carrozzeria monoscocca, in quanto la Ford voleva vendere la vettura ad un prezzo concorrenziale e aveva bisogno di un elevato ritmo produttivo, incompatibile con il processo produttivo del telaio a traliccio. A spingerla, invece, ci pensava il noto V8 Ford Cleveland di 5763cm3 che, alimentato da un grosso carburatore quadricorpo Holley, erogava 330cv. Tipiche, in rapporto all'impostazione generale della vettura, le altre soluzioni: trazione posteriore, sospensioni a triangoli sovrapposti (sia davanti che dietro), freni a disco autoventilati, cambio manuale a 5 rapporti sincronizzati ZF e differenziale autobloccante.
La Pantera, esportata negli Stati Uniti direttamente dalla Ford (che la vendeva attraverso la rete Mercury) ebbe un buon successo. Le prime autovetture Pantera1971 erano note per il surriscaldamento e il conseguente blocco del motore.

http://4.bp.blogspot.com/_YFU8-DUNWn...visPantera.jpg

Elvis comprò nel 1974 una “Pantera1971” per la sua compagna Linda Thompson pagandola 2.500 dollari.
Si racconta che Elvis ha sparato alla “Pantera” con la sua arma personale durante un eccesso d’ira in quanto perse la pazienza perchè la macchina non si accendeva.
I due proiettili finirono uno sul dorso del volante e fuoriuscì dal parabrezza e uno sul pavimento e non furono mai riparati, a perenne memoria del suo occasionale eccesso d’ira.Elvis fece esplodere anche un pneumatico e c’era anche un foro di proiettile nella portiera lato conducente, che è stato riparato.

http://1.bp.blogspot.com/_YFU8-DUNWn...lanteCapri.jpg

http://3.bp.blogspot.com/_YFU8-DUNWn.../elv10cint.jpg


Elvis vendette la vettura nel 1976,ed è passata attraverso un certo numero di proprietari prima di essere acquistata dal Motor Trend e Hot Rod di Robert Petersen alla fine del 1990. La Pantera di Presley ora risiede presso il Petersen Automotive Museum di Los Angeles.

http://4.bp.blogspot.com/_YFU8-DUNWn...isDeTomaso.jpg

Recentemente ,nel 2009, questa auto è stata prestata per un concorso in Italia. Nel filmato che segue si possono vedere alcune sequenze. Divertentissimo il finale.......non ve lo anticipo per lasciarvi la sorpresa!!



Lisa 26-01-2011 21:34

Re: Elvis e le auto!
 
:-1:-1:-1 Bravissima Paradise!!!
Fantastico e interessantissimo questo reportage sulle auto di Elvis! Stai facendo un lavoro veramente bellissimo!! Se puoi, continua così! :-9x

LISA

Paradise 28-01-2011 22:00

Re: Elvis e le auto!
 
.…….spronata dall’incoraggiamento , proseguo col presentarvi altre stupende autovetture possedute da Elvis. Dapprima volevo seguire la linea del tempo, cioè secondo come sono state acquistate. Poi ho pensato di raggrupparle, almeno quando si può, secondo la marca perché essendo talmente tante, si rischia di fare confusione. Così ho la possibilità di riportare anche qualche dato tecnico della casa produttrice delle auto, che può essere interessante al fine di capire di che cosa stiamo parlando.

Lincoln Continental


Lincoln è la divisione di lusso del costruttore di automobili Ford. È stata fondata da Henry M. Leland uno dei fondatori della Cadillac nel 1917 e acquistata dalla Ford nel 1922. Deve il suo nome ad Abraham Lincoln.
L’automobile “Lincoln Continental” è stata un'automobile prodotta dalla divisione Lincoln di Ford Motor Company dal 1939-1948 e di nuovo dal 1956-2002. La Lincoln Continental è da considerarsi un auto di lusso altamente attrezzata e di pregio nel corso della sua lunga storia.

Durante tutti questi anni sono stati prodotti diversi autoveicoli nominati Lincoln Continental(39-4otto);Lincoln Continental Mark II (’56-’57);Lincoln Continental Mark III, IV,V (’58-‘59-’60) . Anche negli anni a venire le denominazioni sono rimaste più o meno le stesse.

Elvis comprò nel1956 una “Lincoln Premiere hardtop coupè” glicine/ bianco e una” Lincoln Continental Mark II bianca.”



La Lincoln Continental Mark V è stata una delle più grandi vetture mai fatte, più grande di Cadillac dello stesso anno, e con i suoi fari inclinati e parabordi smerlati aveva uno stile da molti considerato eccessivo anche in quel decennio di styling vistoso. Le vetture avevano doppia unità di aria condizionata e tetto imbottito ; erano disponibili solo in nero.


http://www.dsr.kvl.dk/%7Ejakobpo/limo.jpg

http://www.mabroselvisworld.com/lincoln/lincoln4.jpg

http://www.mabroselvisworld.com/lincoln/lincoln2.jpg


http://www.mabroselvisworld.com/lincoln/lincoln5.jpg

http://www.mabroselvisworld.com/lincoln/lincoln6.jpg

Elvis ha ordinato questa vettura con il motore no. 0Y99H400032 nell'estate del 1959 durante il servizio militare in Germania a Motors Schilling di Memphis (939 Union Avenue) a un prezzo di US $ 10,544.50. Il contratto di compravendita è datato 29 Febbraio 1960.
http://www.mabroselvisworld.com/lincoln/urkunde1.jpghttp://www.mabroselvisworld.com/lincoln/urkunde2.jpg

http://www.mabroselvisworld.com/lincoln/urkunde3.jpg

La divisione Lincoln di Ford Motor Company ha inviato uno dei primi 1960 Mark V, Numero di serie 32 a "Hess e Eisenhardt"(società motoristica di Cincinnati specializzata in modifiche personalizzate delle vetture) per equipaggiare la vettura con tutti gli extra e le modifiche richieste da Elvis. "Hess e Eisenhardt", è stata l'azienda di fama mondiale che collaborò con la costruzione del “Lincoln X-100 limousine” in cui il presidente John F. Kennedy restò vittima.

Quest’auto di Elvis era dotata di climatizzazione separata sia anteriore che posteriore, con vetro di separazione dal guidatore per una confortevole privacy. Inoltre degni di nota sono i soli 33.000 km sul contachilometri. Elvis era molto entusiasta della sua nuova macchina, tanto che una delle prime cose che fece dopo il suo ritorno dall’esercito dalla Germania, fu farsi una foto accanto alla Lincoln a Graceland. http://www.mabroselvisworld.com/lincoln/graceland.jpg

Lincoln di Elvis davanti a Graceland - 7 Marzo 1960
http://www.mabroselvisworld.com/lincoln/lincoln8.jpg

Elvis ha usato questa autovettura per gli eventi cinematografici di Hollywood e per le uscite con gli amici più stretti a Memphis.Dopo 5 anni, Elvis ha dato il veicolo ad Alan Fortas, membro della Menphis Mafia.

La Lincoln Continental Mark V è stata esposta al Floyd Garrett's Muscle Car Museum in Sevierville, Tennessee.

http://www.remarkablecars.com/main/l...coln-001-2.jpg
http://www.remarkablecars.com/main/l...coln-001-3.jpg

Il 26/09/2009 questa “ Linbcoln Continantal Mark V”è stata messa all’asta da RM Auctions e stimata tra
100.000 - 150.000 US $
( alcune fonti fotog, : mambrosElvis)



Lisa 29-01-2011 13:41

Re: Elvis e le auto!
 
Paradise, mi fa piacere averti dato il giusto entusiasmo, perchè questo documento che stai realizzando, sta riuscendo molto molto bene!
Non intendendomene di auto a livello tecnico, etc...mi è difficile intervenire, ma leggo tutto :-9x:-pp
Grazie per quello che stai postando! :-2x

LISA

Nella 29-01-2011 17:34

Re: Elvis e le auto!
 
Quote:

Paradise (Messaggio 113412)
Lincoln Continental
http://www.dsr.kvl.dk/%7Ejakobpo/limo.jpg

http://www.mabroselvisworld.com/lincoln/lincoln4.jpg

http://www.mabroselvisworld.com/lincoln/lincoln2.jpg
La Lincoln Continental Mark V è stata esposta al Floyd Garrett's Muscle Car Museum in Sevierville, Tennessee.

http://www.remarkablecars.com/main/l...coln-001-2.jpg
http://www.remarkablecars.com/main/l...coln-001-3.jpg

Il 26/09/2009 questa “ Linbcoln Continantal Mark V”è stata messa all’asta da RM Auctions e stimata tra 100.000 - 150.000 US $
( alcune fonti fotog, : mambrosElvis)

Fantastico post Paradaise, congratulations!:-9x :-1 :-ge

Nella 29-01-2011 19:36

Re: Elvis e le auto!
 
Quote:

heisnotdied (Messaggio 111799)
voglio una copiaaaaaa!!!!!!!!!!!!!:-sm
vendo la casa e vivo nella cadillac Elvis rose:-2x

:-6x....questa è bella! ...jajajaja :tf

Paradise 31-01-2011 11:20

Re: Elvis e le auto!
 
….continua marca Lincoln.

Lincoln Continental 1962 “Suicide door”


Quando l’orgoglio e il desiderio di creare qualcosa di eccezionale superano le esigenze di mercato, allora nascono automobili come questa.

http://img217.imageshack.us/img217/757/carhb.jpg
Auto di Elvis esposta a Graceland.

I motori verivano collaudati al banco e si sceglievano solo quelli che davano i risultati migliori; questi venivano poi completamente smontati, bilanciati, controllati e in fine riassemblati.
Tutte le carrozzerie venivano montate “al grezzo”, per verificarne il perfetto assemblaggio, poi smontate per verniciare perfettamente ogni singolo pannello ed in fine rimontate. Venivano tra l’altro applicati tre strati di vernice.
Gli interni erano tutti in raffinata pelle di vitello, che veniva fatta arrivare dall'Inghilterra; (foto dimostrativa)

http://www.cromoclassico.com/ita/immagini/cont4.jpg

l'assemblaggio degli interni era molto curato in alcuni dettagli quasi maniacale: ad esempio le viti che circondavano il telaio del parabrezza, venivano avvitate in modo da avere il taglio di ognuna allineato con le altre.

Il successo fu grande: furono vendute decine di migliaia di esemplari tra sedan (berlina) e convertible(decapottabile), le due opzioni disponibili.

Entrambe le due versioni sono a quattro porte; questo vuol dire che la convertible era in pratica una berlina quattro porte cabriolet.

La qualità costruttiva di questa serie pur non raggiungendo i livelli dell’eccezionale MKII, era comunque molto elevata, ben sopra la media.
Sia le sedan che le convertible, prima di uscire di fabbrica, erano soggette ad una serie di rigorosi controlli: ogni auto veniva sottoposta ad una “doccia” di tre minuti, sotto getti ad altra pressione, per verificare la perfetta tenuta delle guarnizioni di battuta di porte e finestrini.

Nell’olio motore veniva disciolta una particolare sostanza fluorescente, per verificare che, dopo i collaudi, non vi fosse la minima perdita di olio dal sottoscocca, il quale veniva “scansionato” da un apposito fascio luminoso. Ogni auto era garantita per due anni, o 24000 miglia (circa 38000 Km), quando nell’industria lo standard era di 90 giorni e 4000 miglia.

Forse non tutti hanno idea di cosa voglia dire costruire una cabriolet a quattro porte (con apertura centrale), senza montante, con le guarnizioni di battuta dei finestrini perfettamente accostate e a tenuta d’acqua. Sono quelle portiere denominate “Suicide door” ovvero portiere incernierate sulla parte posteriore. L'origine del termine è sconosciuta. Il nome riflette il maggiore pericolo di sganciamento della porta mentre l'auto è in movimento. Il problema sorge durante la guida ad alta velocità: se la porta si apre anche un po ', si cattura l'aria in rapido movimento come una vela.

Ma c’è dell’altro: sulla Continental la capote è a scomparsa totale, con un dispositivo di apertura completamente motorizzato; l'intera capote viene infatti alloggiata sotto il bagagliaio che si apre automaticamente.(foto dimostrativa)

http://www.cromoclassico.com/ita/immagini/cont3.jpg

Tutto il meccanismo consta di ben 11 motori. E per finire una raffinatezza da applauso: i finestrini posteriori si abbassano automaticamente, di qualche centimetro, all’apertura delle porte e tornano in sede dopo la chiusura! Infatti, per garantire la tenuta, questi sono accostati internamente alla capote.

http://www.examiner.com/images/blog/..._lincoln_b.jpg

Elvis ha acquistato questa macchina a Las Vegas, Nevada e l’ aveva fatta personalizzare al momento dell'acquisto. Il top bianco è stato cambiato con uno “gold alligator” . E’ esposta al museo di Graceland.
L'automobile è di colore bianco, anche se dalla foto appare color panna.

http://img25.imageshack.us/img25/263...uicidedoor.jpg

Paradise 02-02-2011 10:10

Re: Elvis e le auto!
 
...continua marca Lincoln...

Lincoln Executive Limousine 1967


http://img691.imageshack.us/img691/2...utivelimo3.jpg


[Per limousine o Limo si intende un particolare tipo di configurazione di carrozzeria per autovetture, da sempre utilizzata per modelli di alto prestigio. Il termine deriva dal nome della regione francese del Limosino, per via della lunghezza della vettura, paragonabile a quella dei mantelli un tempo indossati dai pastori locali.Si tratta di un tipo di carrozzeria simile a quella delle berline classiche tipo Lincoln, Cadillac, Mercedes-Benz, Jaguar (che sono spesso la base di partenza per arrivare a questo tipo di vetture) ma con passo allungato, spesso di molto rispetto alla vettura di base e votata al massimo lusso e comfort. La configurazione interna è solitamente di tre file di sedili, delle quali le due posteriori sono spesso in configurazione "vis-a-vis", ossia affacciate tra di loro, oppure con un unico o più divani disposti longitudinalmente lungo il fianco interno dell'abitacolo.]

La Linconl Executive Limousine era una conversione personalizzata della Lincoln Continental Sedan di Lehmann-Peterson, carrozzieri di Chicago. Il lusso esclusivo della conversione limousine portava l’autovettura ad essere quasi 3 metri più lunga della berlina di serie. Praticamente tutta la lunghezza supplementare è stata aggiunta tra le porte anteriori e posteriori.

Foto dimostrativa
http://automotivemileposts.com/linco...limointext.jpg

All'interno, i sedili posteriori erano in una posizione perfetta per creare una zona di intima conversazione. Il vano posteriore era tappezzato di pelle, ed era separato dalla parte anteriore da un divisore vetrato. Quasi tutti il materiali opzionali potevano essere montati su specifica richiesta, tuttavia la maggior parte dei clienti ha sempre scelto lo standard in quanto era già sofisticato ed elegante. Un armadietto in noce era sistemato tra i sedili con una radio AM-FM e conteneva un vano portaoggetti sotto la radio, per infilare oggetti di valore.Comprendeva come sempre aria condizionata separata per i due vani(anteriore e posteriore), comando elettrico per azionare la separazione dal guidatore , set televisivo e piccolo bar con bevande e bicchieri. Gli interni erano disponibili in raso o pelle nero, grigio Madison,Blu notturno; la carrozzeria sempre molto scura.
Nonostante il numero limitato di lincoln Executive Limousine costruito, la loro presenza sulla scena è stata altrettanto imponente come una limousine Cadillac. L'aspetto formale delle porte ad apertura posteriore e la linea del tetto più sottile ha dato un vantaggio rispetto ai loro concorrenti, e il design del vano posteriore è stato di gran lunga superiore ai sedili rivolti in avanti.


http://img638.imageshack.us/img638/9...utivelimo1.jpg

Si racconta che Elvis ne avesse una regalatagli dal Colonnello Parker, ma non è mai stato confermato . Vi dico questo perchè ci sono pareri contrastanti: c'è chi dice che nè la matricola dei veicolo e nè il numero di produzione risultano negli archivi dei produttori Lehmann-Peterson, ma allo stesso tempo la figlia di Peterson dice che suo padre ha sempre parlato della vettura venduta per Elvis.
A noi restano queste immagini scattate in California presso Rocca Place di Bel Air.

http://img201.imageshack.us/img201/7...utivelimo2.jpg

e anche queste:

http://img248.imageshack.us/img248/5...utivelimo4.jpg

http://img690.imageshack.us/img690/4...utivelimo5.jpg

http://img193.imageshack.us/img193/7...utivelimo6.jpg

http://img694.imageshack.us/img694/4...utivelimo7.jpg

Nella 02-02-2011 11:45

Re: Elvis e le auto!
 
Ciao Paradise! Che bell articolo che hai postato a proposito della Lincoln Executive Limousine 1967
Fantastico!! :-9x :-1 :-1 :-1 :-ge:-rock

Paradise 02-02-2011 12:43

Re: Elvis e le auto!
 
Sono contenta che ti piaccia,Nella. Per me è un grande piacere descrivere le auto appartenute ad Elvis perché sottosotto emerge la mia passione per il mondo a 4 ruote. Oggi le stesse autovetture hanno fatto passi da gigante, trasformandosi in auto da Mille e una notte! Se Elvis le potesse vedere e provare non resisterebbe alla tentazione di comprarle ….te lo garantisco!!!!!!
Ti saluto e ti invito al prossimo giretto su un'altra auto Lincoln! :-2x:-9x

Nella 02-02-2011 16:50

Re: Elvis e le auto!
 
Quote:

Paradise (Messaggio 113499)
Sono contenta che ti piaccia,Nella. Per me è un grande piacere descrivere le auto appartenute ad Elvis perché sottosotto emerge la mia passione per il mondo a 4 ruote. Oggi le stesse autovetture hanno fatto passi da gigante, trasformandosi in auto da Mille e una notte! Se Elvis le potesse vedere e provare non resisterebbe alla tentazione di comprarle ….te lo garantisco!!!!!!
Ti saluto e ti invito al prossimo giretto su un'altra auto Lincoln! :-2x:-9x

...wow grazie Paradise, accetto volentieri il tuo prossimo giretto su un'altra Lincoln!!!!! :-1x :-9x :-1
Esco un po del tema, lo so, ma mi è venuto in mente cuando hai detto: "Se Elvis le potesse vedere e provare non resisterebbe alla tentazione di comprarle ….te lo garantisco!!!!!!" "Internet" e "Cellulari"!! Hai mai pensato come piacerebbero a Elvis? Per non parlare dei numerosissimi canali di T.V..... :-1x
E questo centra meno ancora! Ma ti dico che qui avrebbe veramente impazzito coi cellulari sarebbe stato Marcello Mastroianni.... :-6x
:-7x :-4x :-ge

Paradise 03-02-2011 11:52

Re: Elvis e le auto!
 
Lincoln Continental Mark III 1969


La Mark III del ‘69 è una macchina composta di parti e idee prese da più autovetture.Il telaio, il motore e cupolino sono della Ford Thunderbird, la griglia verticale massiccia è "ispirata" dalla Rolls Royce, la"gobba" sul cofano del bagagliaio è della Mark II e il naso lungo è di una Plymouth del ‘61. Il nome si rifà alla Continental Mark III 1958.
Quando si legge ciò, viene spontaneo pensare a che razza di una macchina è questa! Ma quando è tutto messo insieme, funziona. E 'nata da un'idea di Lee Iacocca(
Iacocca si occupò del design di molti modelli Ford di successo, fra cui la Ford Mustang ).

Il cofano è caratterizzato da una gobba per l’allogggio della ruota di scorta ,che rende la vettura molto riconoscibile.
All'interno, lussuosi tessuti e pelli sono stati progettati con evidenti rughe per dare ai posti un ambiente accogliente e confortevole.

Era destinata a competere con la Cadillac Eldorado del 1967. Come si conveniva a una macchina di lusso, per giustificare il prezzo,la Mark III è stata sontuosamente attrezzata. Tutto era ai massimi livelli, naturalmente, servosterzo, servofreni, alzacristalli elettrici, fari, e sedili regolabili elettricamente. Il pannello strumenti, e pannelli di rivestimento delle porte,erano di vero legno, rovere o palissandro, a seconda del colore degli interni scelti. Un orologio Cartier ha preso il posto d'onore tra gli strumenti.
Nell'anno del lancio le vendite della Mark III superarono quelle della concorrente Eldorado.

Elvis ne comprò una appena il modello si presentò sul mercato e la possiamo vedere nella seguente immagine


http://www.examiner.com/images/blog/...mark_iii_2.jpg

Purtroppo io non riesco a recuperare altre fotografie, per cui se qualcuno tra voi è più fortunato lo prego vivamente di postarle, grazie.


Tutti gli Orari sono GMT +1. Attualmente sono le 23:11.

Powered by keyBoard versione 3.8.5
Copyright ©2000 - 2020, Assiplan.italia!