Discussione: Elvis e le auto!
Visualizza messaggio singolo
  #139  
Vecchio 30-04-2011, 21:00
L'avatar di  Paradise
Paradise Paradise Non in Linea
Elvis Big Fans
Utente Gold
 
Data Registrazione: 09 2010
Locazione: Abbadia Lariana (LC)
Messaggi: 252
Predefinito Re: Elvis e le auto!



1976 Cadillac Seville



La Cadillac Seville è stata una berlina di medie dimensioni di lusso prodotta dalla divisione di General Motors Cadillac 1975-2004.( Il nome Seville-Siviglia- era già stato usato nel 1956 per una Eldorado).


Nata sull’onda della crisi petrolifera in medio oriente del ’73/’74, ridotta nelle dimensioni per timori di cali nelle vendite( ma comunque sempre equipaggiata al top), ha dovuto difendersi dalla concorrenza europea di auto come Mercedes-Benz, Jaguar, BMW che in quegli anni venivano largamente importate degli Stati Uniti.

Anche se è stata in gran parte basata sul corpo della piattaforma X-GM ( auto come la Buick Skylark, Chevrolet Nova , etc), si è differenziata abbastanza da acquistare una nuova sigla K . La General Motors piattaforma K (comunemente chiamato il K-body) è stata la piattaforma utilizzata per la trazione posteriore Cadillac Seville modelli dal 1975 al 1979.

[Una piattaforma di automobile è un insieme di progettazione comune, di ingegneria, e di sforzi di produzione, spesso provenienti da diverse, ma legate marche . E’ praticata nell’industria automobilistica per ridurre i costi con lo sviluppo di prodotti basandoli su un minor numero di piattaforme. Questo permette ulteriormente alle aziende di creare modelli distinti da una prospettiva di progettazione ma su basi simili.Pertanto, la chiave dei componenti meccanici che definiscono una piattaforma di un’ automobile sono:

·Pianale (spesso informalmente indicato come il "telaio")
·Passo , la distanza tra gli assi anteriore e posteriore
·Sterzo e il tipo di servosterzo
·Tipo di sospensioni anteriore e posteriore
·Il posizionamento e la scelta del motore e di altri componenti del powertrain (ruote, albero motore, sistema di scarico, e trasmissione).

La strategia della piattaforma è diventata importante per lo sviluppo di nuovi prodotti e nel processo di innovazione. I prodotti finiti devono essere rispondenti alle esigenze del mercato e dimostrare il carattere distintivo, mentre - al tempo stesso - devono essere sviluppate e prodotte a basso costo . L'adozione di tale strategia influisce sul processo di sviluppo e ha anche un impatto importante sulla struttura organizzativa della fabbrica automobilistica offrendo anche vantaggi per il processo di globalizzazione delle imprese automobilistiche. I produttori sono quindi in grado di offrire prodotti ad un costo inferiore per i consumatori.]


foto dimostrativa della siluette modificata

La nuova dimensione della Seville era di 27 pollici (68.58 cm) più corta 8 pollici(20,32 cm) più stretta. La ‘piccola’ Seville , però, in realtà aveva un prezzo superiore delle Cadillac di quell’epoca in quanto super accessoriata con quanto di meglio si poteva chiedere.

Non vi elenco tutto l’equipaggiamento perché è veramente una lista infinita. Vi riporto alcuni di quegli optional che stranamente non sono stati inseriti e che comunque si potevano richiedere:


A) specchio cosmetico illuminato (44 $)
Nel lato passeggero la visiera a specchio si illumina automaticamente quando il coperchio è sollevato, e dispone di due impostazioni di intensità luminosa.



B) Sistema di Illuminazione di accesso (52 $)
Premendo il pulsante della maniglia della portiere anteriori si illumina automaticamente il cilindro della serratura di sotto facilitando l’apertura per una migliore visione.Le luci si spengono automaticamente quando il motore è acceso, o dopo circa 30 secondi.




E 'stata alimentata da un motore di dimensioni ragionevoli 350 cu. V-8 ( Oldsmobile) con iniezione elettronica.





La Cadillac Seville 1976 comprata da Elvis il 30 luglio 1975(la vettura era entrata sul mercato a maggio), era color grigio e tettuccio vinilico bordeaux ( alcune fonti riportano marrone): numero VIN
6S69R6Q456183 con quattro porte, aveva gli interni di pelle rossa , alzacristalli elettrici, chiusura centrallizzata, chiusura automatica del bagagliaio, specchi retrovisivi telecomandati e climatizzatore automatico.






Elvis ha usato poco quest’ automobile perché l’ha offerta in dono al suo dentista Dr. Lester Hoffman il quale l’ha tenuta nelle sue mani per ben 22 anni.

Dr. Hoffman



Il 16 giugno 2001 è stata messa all’asta ancora in perfette condizioni e fornita di una copia originale del passaggio di proprietà firmato da Elvis e di uno scritto che ricorda il giorno il cui Elvis ha consegnato personalmente la vettura al suo dentista. Il lotto era inoltre
accompagnato da una foto di Elvis alla guida dell'auto attraverso i cancelli di Graceland con una lettera di autenticità dal ELVIS-A-RAMA Museum. Non c’era indicazione del prezzo finale della vendita, ma l’offerta di partenza è stata di 30.000 $.

Nel 2003 l’auto era di nuovo in vendita all’asta su Ebay………

tagliando dell'asta

1976 Seville VIN Identification


Typical 13-digit 1976 Seville VIN: 6S69R6Q######

Decodes as:

Digit #1: 6 - GM Cadillac Division
Digit #2: S - Seville ('K' Body)
Digits #3 and #4: 69 - 4 Door Sedan
Digit #5: R - 350 CID V-8 EFI
Digit #6: 6 - 1976
Digit #7: Q - Detroit, Michigan Assembly Plant
Digits #8-13: Serial numbers begin at 450001


__________________
Paradise
" I want to entertain people.That's my whole life,to my last breath ! " (E.Presley)


Rispondi Citando