GE Elvis Presley  
 

Vai Indietro   Grazie Elvis Forum > Elvis Presley > Priscilla e Lisa Marie

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
  #1  
Vecchio 12-09-2007, 19:44
deliziosa deliziosa Non in Linea
Elvis Golden Fans
 
Data Registrazione: 09 2007
Messaggi: 1.290
Geic 6 E' Stato Vero Amore, Ma Poi?

Ciao cari amici...da principiante vorrei porvi un quesito. Ecco, considerando ciò che scrisse Albert Goldman( e non fu l'unico a scriverlo o a dirlo) riguardo il matrimonio di Elvis e Priscilla, dicendo che Elvis si sposò sotto varie pressioni e cmq ammettendo che c'era alla base un
autentico amore, arrivati al famigerato 1973 si divorziarono. Ecco, Goldman scrive che Priscilla fu ben contenta di aver lasciato Elvis e di essere libera di scappare dal suo nuovo amore...anzi aggiunge che non ne poteva proprio più di fare quella vita (anche se potrebbe essere più che comprensibile)...
Però io mi chiedo, prima di sposarsi non conosceva Elvis e non sapeva che vita faceva? Eppure avevano convissuto un bel po'...conosceva la situazione e poi fu proprio Elvis a dirle quando lei faceva tante storie "Che ti credi di esserti sposato uno qualunque? Io non sono uno qualunque e non posso fare la vita di uno qualunque io!" ed io cari amici gli do ragione!
Priscilla non poteva pretendere che Elvis fosse un qualunque impiegato o fornaio che si incontano comunemente sotto casa. Lei si lamenteva che la notte stavano svegli e il giorno a dormire e cose di questo tipo...ma che poteva fare Elvis? Lui era Elvis...tutti volevano Elvis! Non avrebbe mai potuto fare un vita normale di uno qualunque!!!
I tradimenti? Certo, Elvis la tradiva... e secondo voi, proprio in una "qualunque" famigliola non ci capita qualche cornetto...o nel mondo vivono tutti in tante isole felici? Ma poi, per la vita che faceva, Elvis incontrava una donna ogni mezz'ora e come si può pretendere a non cadere in tentazione? Guardate che io sono spesso una femminista sfegatata e non sopporto tradimenti e cose del tipo e per scrivervi ste cose non mi è facile...però io, come voi, amo Elvis e per empatia cerco di compenetrarmi in quella situazione...Io sono convunta che Priscilla non avrebbe dovuto lasciare Elvis...è stata una mazzata terribile per lui...ne sono certa...per lui Priscilla (come spesso capita a tanti uomini) era come una mammina per lui...è come se in un solo colpo avesse perso due persone la moglie e la mamma "supplente" e per di più rubata da un altro (giusto orgoglio maschile, no?).
Ecco, cari ragazzi più che un quesito, questo è stato un vero è proprio sfogo...dovevo dirvi ste cose... del resto voi siete miei amici e noi abbiamo in comune oltre all'amore che nutriamo per lui anche il dolore di averlo perso e di sentirci disorientati...dovevo scrivervi ciò che sento.
Ora, la mia domanda, dopo questa lunga premessa, è:"PRISCILLA DOPO AVER DIVORZIATO DA ELVIS, PERCHé DOPO 30 ANNI DALLA SUA MORTE, (MA CREDO CHE NE PASSERANNO ALTRI 30 NON SO QUANDO VIVRà PRISCILLA...SPERO PER LEI A LUNGO)ANCORA PORTA IL COGNOME "PRESLEY" MOSTRANDOSI A QUESTO PUNTO (PER ME E SOTTOLINEO PER ME) COME UNA VEDOVA ALLEGRA?
Baci a tutti e vi prego non mi massacrate!!!
Rispondi Citando
  #2  
Vecchio 12-09-2007, 19:51
gabby gabby Non in Linea
Elvis Golden Fans
 
Data Registrazione: 08 2006
Locazione: Davanti al pc
Messaggi: 2.839
Predefinito Re: E' Stato Vero Amore, Ma Poi?

Alla conclusione di questa domanda sono arrivata dopo almeno 6 mesi, leggendo tutto su Elvis e documentandomi, è difficile dare una risposta su due piedi, mi riesce difficile sul serio.....
Rispondi Citando
  #3  
Vecchio 12-09-2007, 21:30
hurt hurt Non in Linea
Elvis Golden Fans
 
Data Registrazione: 03 2006
Locazione: a casa mia
Messaggi: 12.666
Predefinito Re: E' Stato Vero Amore, Ma Poi?

Quote:
deliziosa Visualizza Messaggio
Ciao cari amici...da principiante vorrei porvi un quesito. Ecco, considerando ciò che scrisse Albert Goldman( e non fu l'unico a scriverlo o a dirlo) riguardo il matrimonio di Elvis e Priscilla, dicendo che Elvis si sposò sotto varie pressioni e cmq ammettendo che c'era alla base un
autentico amore, arrivati al famigerato 1973 si divorziarono. Ecco, Goldman scrive che Priscilla fu ben contenta di aver lasciato Elvis e di essere libera di scappare dal suo nuovo amore...anzi aggiunge che non ne poteva proprio più di fare quella vita (anche se potrebbe essere più che comprensibile)...
Però io mi chiedo, prima di sposarsi non conosceva Elvis e non sapeva che vita faceva? Eppure avevano convissuto un bel po'...conosceva la situazione e poi fu proprio Elvis a dirle quando lei faceva tante storie "Che ti credi di esserti sposato uno qualunque? Io non sono uno qualunque e non posso fare la vita di uno qualunque io!" ed io cari amici gli do ragione!
Priscilla non poteva pretendere che Elvis fosse un qualunque impiegato o fornaio che si incontano comunemente sotto casa. Lei si lamenteva che la notte stavano svegli e il giorno a dormire e cose di questo tipo...ma che poteva fare Elvis? Lui era Elvis...tutti volevano Elvis! Non avrebbe mai potuto fare un vita normale di uno qualunque!!!
I tradimenti? Certo, Elvis la tradiva... e secondo voi, proprio in una "qualunque" famigliola non ci capita qualche cornetto...o nel mondo vivono tutti in tante isole felici? Ma poi, per la vita che faceva, Elvis incontrava una donna ogni mezz'ora e come si può pretendere a non cadere in tentazione? Guardate che io sono spesso una femminista sfegatata e non sopporto tradimenti e cose del tipo e per scrivervi ste cose non mi è facile...però io, come voi, amo Elvis e per empatia cerco di compenetrarmi in quella situazione...Io sono convunta che Priscilla non avrebbe dovuto lasciare Elvis...è stata una mazzata terribile per lui...ne sono certa...per lui Priscilla (come spesso capita a tanti uomini) era come una mammina per lui...è come se in un solo colpo avesse perso due persone la moglie e la mamma "supplente" e per di più rubata da un altro (giusto orgoglio maschile, no?).
Ecco, cari ragazzi più che un quesito, questo è stato un vero è proprio sfogo...dovevo dirvi ste cose... del resto voi siete miei amici e noi abbiamo in comune oltre all'amore che nutriamo per lui anche il dolore di averlo perso e di sentirci disorientati...dovevo scrivervi ciò che sento.
Ora, la mia domanda, dopo questa lunga premessa, è:"PRISCILLA DOPO AVER DIVORZIATO DA ELVIS, PERCHé DOPO 30 ANNI DALLA SUA MORTE, (MA CREDO CHE NE PASSERANNO ALTRI 30 NON SO QUANDO VIVRà PRISCILLA...SPERO PER LEI A LUNGO)ANCORA PORTA IL COGNOME "PRESLEY" MOSTRANDOSI A QUESTO PUNTO (PER ME E SOTTOLINEO PER ME) COME UNA VEDOVA ALLEGRA?
Baci a tutti e vi prego non mi massacrate!!!
Perchè Priscilla avrebbe dovuto continuare a sopportare e non avrebbe dovuto lasciare Elvis? Perchè era Elvis Presley?
Per lei Elvis era l'uomo che amava, suo marito, nonchè il padre della loro figlia.

Se guardi il dvd Elvis By The Presley, Priscilla racconta che durante il viaggio di nozze (unici e pochi giorni in cui la MM non è andata a rompere le p***e), non le sembrava vero di poterlo accudire, lavandogli i calzini come qualsiasi moglie comune. Questo significa che Priscilla aveva bisogno di vivere il suo matrimonio e la vita con l'uomo che amava, come qualsiasi donna normale. Elvis invece fuggiva da tutto questo, per lui era un cappio al collo e una limitazione di libertà. Elvis ha dichiarato di amare Priscilla ma di non essere fatto per un legame indissolubile, quale il matrimonio e si è comportato di conseguenza.

Secondo me Priscilla aveva i diritti che qualsiasi moglie ha. Diritti che Elvis le ha negato molto spesso, sicuramente non per cattiveria, ma per tutta una serie di situazioni, tra cui il lavoro e in parte, anche per il suo carattere.
Il fatto che noi amiamo Elvis, secondo me non ci deve mettere le bende agli occhi e far sempre finta che lui sia stato solo vittima.
Elvis, con Priscilla, ha fatto i suoi errori e non pochi. L'ha trascurata come moglie, l'ha tradita continuamente e senza ritegno (non è stato qualche cornetto, bensì corna da bisonte), l'ha ignorata e rifiutata come donna dopo aver partorito la loro figlia. ?
.
Credo che nessuna di noi avrebbe accettato a lungo una situazione del genere.

Per quanto riguarda il fatto che Priscilla abbia mantenuto il cognome Presley, non mi stupirei che glielo abbia chiesto proprio Elvis, con l'utopia di tenersi legata l'unica donna che ha amato veramente, dopo sua madre.
Il fatto che siano rimasti ottimi amici, che si parlassero molto più da separati che da sposati e che Elvis andasse a casa di Priscilla anche in piena notte, la dice lunga sul rapporto che avevano.

Sinceramente, non me la sento di condannarla per aver lasciato Elvis.

Perchè imparino, ai bambini bisogna dare anche qualche sculaccione
Rispondi Citando
  #4  
Vecchio 12-09-2007, 23:53
deliziosa deliziosa Non in Linea
Elvis Golden Fans
 
Data Registrazione: 09 2007
Messaggi: 1.290
Predefinito Re: E' Stato Vero Amore, Ma Poi?

Hai ragione Fabiana...non è facile rispondere...l'ho detto...per me è stato più uno sfogo...anche se ho scritto tutto a mente lucida...cioè cercando di essere il più possibile ragionevole. Baci
Rispondi Citando
  #5  
Vecchio 13-09-2007, 00:27
deliziosa deliziosa Non in Linea
Elvis Golden Fans
 
Data Registrazione: 09 2007
Messaggi: 1.290
Predefinito Re: E' Stato Vero Amore, Ma Poi?

Ciao Hurt, "Perchè Priscilla avrebbe dovuto continuare a sopportare e non avrebbe dovuto lasciare Elvis?" e perché sposarlo allora? Perché, conoscendo com'era la situazione, aspettare prima di mettersi l'anello al dito e poi quando le cose le andavano più che strette mollare tutto? Certo è facile amare quando tutto fila liscio...certo non si sentiva amata...è giusto è più che giusto...ma non si sentiva amata nemmeno prima di sposarsi...a me così sembra...si certo il fatto che amiamo Elvis non significa mettersi la benda agli occhi...hai ragione...ma nemmeno voglio mettermela per non vedere come io vedo...sei forte hurt (corna da bisonte .ooooohhh addirittura!!!! Che putenzzzaaa Elvis!!!!!FFFFFFFFFiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii (fischi) da vero campione! Qui scherzo..cmq...è vero l'ha trascurata dopo la nascita di Lisa Marie...ma proprio perché la vedeva più come mamma che come moglie...cmq era sacra per lui e non andava toccata da "nessuno"! Ed è anche vero che per lui, Priscilla rappresentava un cappio al collo ed una limitazione di libertà...ma forse dimentichi che Elvis non voleva sposarsi e chi ha insistito è stato proprio il caro patrigno di Priscilla e il "carissimo" colonnello da strapazzo di Tom Parker che decideva sempre per tutti....ancor più per Elvis...(il suo pupillo mangia soldi)...Ed hai anche ragione a vedere che Priscilla aveva tutti i sacrosanti diritti pdi essere trattata come una donna normale...come tutte le donne del mondo...ma la mia domanda è sempre la stessa ma perché dopo essersi sposata e non prima! Ripeto,lei conosceva...aveva avuto tutto il tempo per conoscere Elvis prima del matrimonio...conosceva com'era fatto e le sue "abitudini"...o forse Priscilla fa parte di quella categoria di donne che dicono vabè con me cambierà...io lo cambierò..."
Elvis andava a trovarla di notte perché lui viveva di notte...cioè era l'unico momento che aveva tutto per sé e la possibilità di non essere rintracciato e pedinato...
Per quanto riguarda le "sculacciate"...io credo che Elvis ne abbia prese fin toppe... nn scordare le sue umili e povere origini...i genitori sappiamo tutti che fatica facevano per tirare avanti e lui come ne soffriva e come veniva deriso e beffeggiato da chi gli capitava sotto tiro...e per finire ebbene sì...forse sono una sua fan anzi senza dubbio come te e tutti qui no? Ed allora,tra Elvis e Priscilla voglio più bene a lui e per questo io non vedo la cosa più giusta...ma la cosa più giusta per Elvis...io penso a tutte quelle cose che gli avrebbero consentito di essere vivo tutt'oggi...e per me se Priscilla non lo lasciava, ci sarebbe stata una piccola possibilità in più per lui...aveva bisogno di lei...soprattutto come "figura materna"...
Rispondi Citando
  #6  
Vecchio 13-09-2007, 01:36
gabby gabby Non in Linea
Elvis Golden Fans
 
Data Registrazione: 08 2006
Locazione: Davanti al pc
Messaggi: 2.839
Ge729 Re: E' Stato Vero Amore, Ma Poi?

Io con un uomo come Elvis non riuscirei a resistere più di due mesi.... l'ho detto già in un altro topic....Elvis era tagliato per rendere felice solo UNA donna al mondo... Lisa Marie!!!
Rispondi Citando
  #7  
Vecchio 13-09-2007, 06:17
L'avatar di  bohemianrhapsody
bohemianrhapsody bohemianrhapsody Non in Linea
Elvis Super Fans
| over 300 |
 
Data Registrazione: 04 2007
Messaggi: 668
Predefinito Re: E' Stato Vero Amore, Ma Poi?

Di certo si sono amati entrambi, dall'inizio fino alla fine... Priscilla ha deciso che però sarebbe stato meglio mettersi con qualcuno che potesse essere più presente... e questo ha gettato nello sconforto Elvis, che non poteva rimediare, perchè ciò avrebbe probabilmente segnato la fine della sua carriera(voleva dire eliminare tutti i suoi impegni, cosa che peraltro non poteva fare senza il consenso del Colonnello Parker [ho detto tutto])... come si può leggere nella biografia di Guralnick, Mike Stone era uno che la trattava "come una VERA donna", ciò ci fa capire che lei non era soddisfatta del suo rapporto con Elvis, e/o che secondo lei Elvis non era in grado di rendere felice (aggiungo un "a lungo") una donna... insomma, Priscilla era una tipa che amava avere il suo compagno costantemente accanto, e purtroppo ciò con Elvis non era possibile...
Rispondi Citando
  #8  
Vecchio 13-09-2007, 08:11
hurt hurt Non in Linea
Elvis Golden Fans
 
Data Registrazione: 03 2006
Locazione: a casa mia
Messaggi: 12.666
Predefinito Re: E' Stato Vero Amore, Ma Poi?

Quote:
deliziosa Visualizza Messaggio
Ciao Hurt, "Perchè Priscilla avrebbe dovuto continuare a sopportare e non avrebbe dovuto lasciare Elvis?" e perché sposarlo allora? Perché, conoscendo com'era la situazione, aspettare prima di mettersi l'anello al dito e poi quando le cose le andavano più che strette mollare tutto? Certo è facile amare quando tutto fila liscio...certo non si sentiva amata...è giusto è più che giusto...ma non si sentiva amata nemmeno prima di sposarsi...a me così sembra...si certo il fatto che amiamo Elvis non significa mettersi la benda agli occhi...hai ragione...ma nemmeno voglio mettermela per non vedere come io vedo...sei forte hurt (corna da bisonte .ooooohhh addirittura!!!! Che putenzzzaaa Elvis!!!!!FFFFFFFFFiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii (fischi) da vero campione! Qui scherzo..cmq...è vero l'ha trascurata dopo la nascita di Lisa Marie...ma proprio perché la vedeva più come mamma che come moglie...cmq era sacra per lui e non andava toccata da "nessuno"! Ed è anche vero che per lui, Priscilla rappresentava un cappio al collo ed una limitazione di libertà...ma forse dimentichi che Elvis non voleva sposarsi e chi ha insistito è stato proprio il caro patrigno di Priscilla e il "carissimo" colonnello da strapazzo di Tom Parker che decideva sempre per tutti....ancor più per Elvis...(il suo pupillo mangia soldi)...Ed hai anche ragione a vedere che Priscilla aveva tutti i sacrosanti diritti pdi essere trattata come una donna normale...come tutte le donne del mondo...ma la mia domanda è sempre la stessa ma perché dopo essersi sposata e non prima! Ripeto,lei conosceva...aveva avuto tutto il tempo per conoscere Elvis prima del matrimonio...conosceva com'era fatto e le sue "abitudini"...o forse Priscilla fa parte di quella categoria di donne che dicono vabè con me cambierà...io lo cambierò..."
Elvis andava a trovarla di notte perché lui viveva di notte...cioè era l'unico momento che aveva tutto per sé e la possibilità di non essere rintracciato e pedinato...
Per quanto riguarda le "sculacciate"...io credo che Elvis ne abbia prese fin toppe... nn scordare le sue umili e povere origini...i genitori sappiamo tutti che fatica facevano per tirare avanti e lui come ne soffriva e come veniva deriso e beffeggiato da chi gli capitava sotto tiro...e per finire ebbene sì...forse sono una sua fan anzi senza dubbio come te e tutti qui no? Ed allora,tra Elvis e Priscilla voglio più bene a lui e per questo io non vedo la cosa più giusta...ma la cosa più giusta per Elvis...io penso a tutte quelle cose che gli avrebbero consentito di essere vivo tutt'oggi...e per me se Priscilla non lo lasciava, ci sarebbe stata una piccola possibilità in più per lui...aveva bisogno di lei...soprattutto come "figura materna"...
Ciao Deliziosa, premesso che io invece voglio bene ad Elvis, mentre verso Priscilla non ho né sentimenti né simpatia particolari, se non riconoscerle di aver saputo tenere alto il nome di Elvis Presley, con il suo operato rispondo a qualche tua considerazione anche se non ho dubbi che ognuna di noi rimarrà ferma nella sua posizione

Inizialmente, la pensavo esattamente come te (lo puoi constatare leggendo i miei primissimi post su questo forum). Poi ho un po’ riflettuto e ho cercato di mettermi nei suoi panni e in quelli di Elvis.
Alla tua domanda “perché dopo sposato e non prima?” ti rispondo che, quando si ama, non sempre si da il giusto peso alle cose e si perdona molto di più di quello che si pensa, razionalmente parlando. Purtroppo queste cose succedono nei matrimoni……… va avanti per anni, amando e idealizzando un uomo (o una donna) poi improvvisamente, per tutta una serie di motivi (maturità, crescita, esasperazione, eventi esterni), ci si rende conto che le cose non stanno come noi le abbiamo sempre viste, ma sono ben diverse e altrettanto improvvisamente ti crolla un mito e non sopporti più niente.
Il fatto che facesse parte della categoria di donne del tipo “io ti salverò” non pensare che siano così superate e non ci vedo nulla di male, anzi è un ulteriore sentimento d’amore, anche se dettato dall’ingenuità o da un carattere combattivo.

Come dice Bohemianrhapsody, come tutte le donne Priscilla aveva bisogno di vivere con suo marito. Fino a che non è nata Lisa Marie, lei seguiva Elvis (quando lo voleva lui), ma poi per il bene della figlia ha dovuto mollare la presa e si è ritrovata completamente sola.
.
Priscilla stessa ha dichiarato che se avesse saputo che Elvis avrebbe reagito come invece ha fatto, probabilmente non lo avrebbe lasciato.
A parte il primo momento (com’è naturale che sia), Elvis non ha mai colpevolizzato sua moglie di averlo lasciato. Anzi ha capito quanto lui avesse sbagliato con lei, quando lui avesse rincorso la sua carriera (sicuramente obbligato), quanto lui avesse lasciato che 50 persone si infilassero spudoratamente il loro matrimonio, incuranti della loro necessità di privacy.
Questo ha portato Elvis entro un tunnel irreversibile. Esattamente come è successo per la morte di sua madre.
Per la 2° volta si è ritrovato a perdere una donna che amava, per non aver saputo capire quale è il confine tra la vita pubblica e la vita privata. Come si è ritrovata sola Gladys, così si è ritrovata sola Priscilla, anche se entrambe coperte di oro.

Io adoro Elvis non solo come artista, ma soprattutto come uomo e in questo forum tutti sanno quanto io lo difenda sempre e mi senta molto materna nei suoi confronti, soprattutto per i suoi difetti, le sue debolezze e le sue fragilità, addirittura io adoro le sue contraddizioni perché sono tutte cose che me lo fanno vedere un essere umano come noi e non il Batman che tutti hanno voluto che fosse, ma in quanto donna piuttosto adulta che ha un bagaglio personale non indifferente, capisco Priscilla.
L’unica cosa che non condivido di lei è il suo atteggiarsi a vittima di Elvis (come tutti del resto), il suo atteggiarsi a santa. Vorrei che raccontasse anche quelli che sono stati i suoi errori e non voler a tutti i costi apparire la mogliettina perfetta.
Facesse questo avrei una maggiore simpatia per lei. Almeno Lisa Marie, in quanto figlia di Elvis, in tutto e per tutto, non ha mai nascosto chi è stata, dove ha sbagliato ed è fiera di aver imparato dai suoi errori.

Ho finito. Scusate
Rispondi Citando
  #9  
Vecchio 13-09-2007, 08:19
L'avatar di  bohemianrhapsody
bohemianrhapsody bohemianrhapsody Non in Linea
Elvis Super Fans
| over 300 |
 
Data Registrazione: 04 2007
Messaggi: 668
Predefinito Re: E' Stato Vero Amore, Ma Poi?

Quote:
hurt Visualizza Messaggio
Ciao Deliziosa, premesso che io invece voglio bene ad Elvis, mentre verso Priscilla non ho né sentimenti né simpatia particolari, se non riconoscerle di aver saputo tenere alto il nome di Elvis Presley, con il suo operato rispondo a qualche tua considerazione anche se non ho dubbi che ognuna di noi rimarrà ferma nella sua posizione

Inizialmente, la pensavo esattamente come te (lo puoi constatare leggendo i miei primissimi post su questo forum). Poi ho un po’ riflettuto e ho cercato di mettermi nei suoi panni e in quelli di Elvis.
Alla tua domanda “perché dopo sposato e non prima?” ti rispondo che, quando si ama, non sempre si da il giusto peso alle cose e si perdona molto di più di quello che si pensa, razionalmente parlando. Purtroppo queste cose succedono nei matrimoni……… va avanti per anni, amando e idealizzando un uomo (o una donna) poi improvvisamente, per tutta una serie di motivi (maturità, crescita, esasperazione, eventi esterni), ci si rende conto che le cose non stanno come noi le abbiamo sempre viste, ma sono ben diverse e altrettanto improvvisamente ti crolla un mito e non sopporti più niente.
Il fatto che facesse parte della categoria di donne del tipo “io ti salverò” non pensare che siano così superate e non ci vedo nulla di male, anzi è un ulteriore sentimento d’amore, anche se dettato dall’ingenuità o da un carattere combattivo.

Come dice Bohemianrhapsody, come tutte le donne Priscilla aveva bisogno di vivere con suo marito. Fino a che non è nata Lisa Marie, lei seguiva Elvis (quando lo voleva lui), ma poi per il bene della figlia ha dovuto mollare la presa e si è ritrovata completamente sola.
.
Priscilla stessa ha dichiarato che se avesse saputo che Elvis avrebbe reagito come invece ha fatto, probabilmente non lo avrebbe lasciato.
A parte il primo momento (com’è naturale che sia), Elvis non ha mai colpevolizzato sua moglie di averlo lasciato. Anzi ha capito quanto lui avesse sbagliato con lei, quando lui avesse rincorso la sua carriera (sicuramente obbligato), quanto lui avesse lasciato che 50 persone si infilassero spudoratamente il loro matrimonio, incuranti della loro necessità di privacy.
Questo ha portato Elvis entro un tunnel irreversibile. Esattamente come è successo per la morte di sua madre.
Per la 2° volta si è ritrovato a perdere una donna che amava, per non aver saputo capire quale è il confine tra la vita pubblica e la vita privata. Come si è ritrovata sola Gladys, così si è ritrovata sola Priscilla, anche se entrambe coperte di oro.

Io adoro Elvis non solo come artista, ma soprattutto come uomo e in questo forum tutti sanno quanto io lo difenda sempre e mi senta molto materna nei suoi confronti, soprattutto per i suoi difetti, le sue debolezze e le sue fragilità, addirittura io adoro le sue contraddizioni perché sono tutte cose che me lo fanno vedere un essere umano come noi e non il Batman che tutti hanno voluto che fosse, ma in quanto donna piuttosto adulta che ha un bagaglio personale non indifferente, capisco Priscilla.
L’unica cosa che non condivido di lei è il suo atteggiarsi a vittima di Elvis (come tutti del resto), il suo atteggiarsi a santa. Vorrei che raccontasse anche quelli che sono stati i suoi errori e non voler a tutti i costi apparire la mogliettina perfetta.
Facesse questo avrei una maggiore simpatia per lei. Almeno Lisa Marie, in quanto figlia di Elvis, in tutto e per tutto, non ha mai nascosto chi è stata, dove ha sbagliato ed è fiera di aver imparato dai suoi errori.

Ho finito. Scusate
Quoto... purtroppo la realtà è quella che è...
Rispondi Citando
  #10  
Vecchio 13-09-2007, 08:56
L'avatar di  guitarman
guitarman guitarman Non in Linea
Elvis Golden Fans
 
Data Registrazione: 01 2005
Locazione: in un jukebox
Messaggi: 4.613
Predefinito Re: E' Stato Vero Amore, Ma Poi?

elvis avevav il peso gravante di essere elvis presley,quindi di fare elvis presley ed ha già fatto tanto ad essere sotto il dominio del colonnello senza ribellarsi.priscilla ha avuto nelle mani un regno nel quale nn governava,lo facevano di + i giullari di corte ed elvis con il suo fragile carattere opposta alla grandezza del suo carisma è crollato sotto i colpi psicologici ke la vita gli ha riservato.
nn trovo nulla di stranno su come siano andate le cose tra elvis e cilla,certo credo ke adesso priscilla ,in cuor suo,nn lo dirà mai ,ma chiassà quante cose rimpiange!
Rispondi Citando
Rispondi

Bookmarks

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum

Discussioni simili
Discussione Ha Iniziato questa Discussione Forum Repliche Ultimo Messaggio
Come e' stato l'amore di Elvis per Lisa Marie? ercole77 Priscilla e Lisa Marie 13 01-10-2009 11:58
ma è vero? skya82 Elvis dopo Elvis 19 15-11-2008 23:58
secondo voi, quale e' stato/ e' il vero amico si Elvis Sciamano Tutto Elvis 66 29-07-2008 23:22
Incredibile ma vero hurt Tutto Elvis 8 18-06-2008 15:21
Prince: "Vero Amore per il Re" Lisa Jungle Room 4 19-09-2007 17:12


Tutti gli Orari sono GMT +1. Attualmente sono le 11:51.


Powered by keyBoard versione 3.8.5
Copyright ©2000 - 2022, Assiplan.italia!