GE Elvis Presley  
 

Vai Indietro   Grazie Elvis Forum > Elvis Presley > Elvis Presley: Interviste e Documenti

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
  #1  
Vecchio 07-08-2010, 12:33
L'avatar di  Lisa
Lisa Lisa Non in Linea
Amministratrice
Site Admin
 
Data Registrazione: 10 2004
Locazione: italia
Messaggi: 11.472
Lightbulb Film e discografia: alcuni chiarimenti

Qui di seguito trovate alcuni chiarimenti, direttamente dalla Elvis Presley Enterprises, inerenti la discografia e la filmografia di Elvis Presley.

Chi è proprietario della musica di Elvis Presley?

La RCA Records era proprietaria di tutte le registrazioni di Elvis, finchè negli anni 80 è stata acquistata dalla BMG, la quale nel 2004 si è unita alla Sony Music Entertainmente, diventando SonyBMG.
SonyBMG è ora proprietaria delle registrazioni di Elvis Presley e continua ad usare l'etichetta RCA per distribuire le sue releases.
SonyBMG è anche proprietaria dell'etichetta "Follow That Dream", creata appositamente per collezionisti, ma poi nel tempo apprezzata anche dai comuni fans.

N.B. Nel 2008 la quota societaria di proprietà di BMG è passata interamente nelle mani di Sony, dando vita, all'inizio del 2009, alla nuova società Sony Music, la quale ha ora modo di poter sfruttare tutto il catalogo musicale che era di proprietà di BMG

Le registrazioni:
Elvis iniziò la sua carriera nel 1954, incidendo le canzoni a Memphis, con l'etichetta Sun Records. Sam Phillips, proprietario e produttore dell'etichetta Sun, decise di vendere il contratto di Elvis Presley e il catalogo delle canzoni da lui incise alla RCA nel 1955, con cui Elvis lavorò fino alla sua morte.
Elvis Presley non è mai stato proprietario delle sue registrazioni alla Sun Records e alla RCA, ma riceveva il pagamento delle royalties - ossia dei diritti d'autore - sulle vendite dei suoi dischi in base alla percentuale stabilita nel contratto con l'etichetta discografica.

L'accordo del 1973:
Nel 1973, data la necessità di denaro che Elvis Presley aveva a causa del divorzio, il suo manager Col. Tom Parker propose alla RCA di liquidare Elvis con una grossa somma di denaro, ricevendo in cambio la possibilità di incassare i diritti d'autore sulle vendite di tutte le registrazioni di Elvis fino a quel momento. L'accordo venne concluso e la RCA pagò la somma di oltre 5 milioni di dollari, che venne divisa tra Elvis e il suo manager.
Questo significa che Elvis, da quel momento, non incassò più il pagamento dei diritti d'autore per le incisioni precedenti al 1973. Questo accordo è valido ancora oggi per la Elvis Presley Enterprises.
Elvis (e quindi anche la EPE oggi) percepì il pagamento delle royalties solamente per le vendite dei dischi incisi dopo il 1973.

Totalmente distinto dalla proprietà delle registrazioni di Elvis Presley è la proprietà delle canzoni stesse.
Elvis registrò oltre 700 canzoni nell'arco della sua carriera e, attraverso le aziende di pubblicazione (case editrici) da lui stesso create (Elvis Presley Music, Gladys Music, Whitehaven Music e Elvis Music) possiede una parte - solitamente la metà o 1/3 - delle canzoni che ha inciso e anche di alcune che non ha mai inciso.

Quindi, Elvis Presley non ha venduto ciò che riguarda i suoi diritti a livello di pubblicazione delle canzoni.
La Elvis Presley Enterprises ancora oggi detiene tali diritti, che sono una delle sue più grandi risorse.
In questo modo, l'accordo stipulato nel 1973 sulle royalties, non ha avuto nessun effetto sulle royalties percepite come editore.
Elvis - e quindi la EPE oggi - continuò a percepire le royalties sulle vendite delle registrazioni delle canzoni in cui ha interessi a livello di pubblicazione, senza nessun vincolo sulla data in cui furono incise.
Ci sono molte canzoni su cui Elvis non aveva diritti a livello di editore; inoltre, con il passare degli anni, alcuni diritti vengono a cessare per contratto.


I film di Elvis Presley e la loro pubblicazione:
La Elvis Presley Enterprises non è proprietaria dei film di Elvis Presley e, quindi, non è in grado di prendere decisioni sulla loro distribuzione o sul supporto su cui vengono distribuiti (VHS o DVD).
Sono le major cinematografiche per cui Elvis ha lavorato a suo tempo (Paramount, MGM, etc...) o le aziende a cui le major hanno venduto il loro catalogo ad avere la proprietà di questo materiale e, quindi, pieno potere decisionale sull'uso da farne.
Ad esempio: i film della MGM sono di proprietà della Turner Entertainment Company e Turner, a sua volta, è di proprietà di Warner Bros.
Sebbene Elvis sia la priorità sia per la Elvis Presley Enterprises che per i fans, questo non vale necessariamente anche per queste aziende cinematrografiche.
Loro hanno centinaia di film - vecchi e nuovi - a cui pensare e i motivi per cui un film di Elvis viene o non viene distribuito sono molteplici.
Una delle cose che impedisce ad alcuni film di Elvis Presley di continuare ad essere disponibili è la scadenza del contratto che l'azienda cinematografica ha con i proprietari/editori dei diritti delle canzoni contenute. Tale contratto potrebbe essere rinnovato, ma a volte i proprietari/editori, al momento del rinnovo del contratto, decidono di chiedere una somma ben superiore a quella ricevuta con il contratto precedente. A quel punto alcune major preferiscono cessare la distribuzione del film piuttosto che sottostare a tali richieste, visto che per tali aziende non è la fine del mondo rinunciare alla distribuzione di un film di Elvis: la loro prospettiva nel guardare la situazione è ben diversa da quella dei fans.
La Elvis Presley Enterprises non è in grado di verificare se la motivazione è sempre questa, ma è un'ipotesi abbastanza plausibile.

Per quanto riguarda la trasformazione di un film venduto in VHS in DVD, vale lo stesso discorso per quanto riguarda la proprietà del film: non è di proprietà della Elvis Presley Enterprises, ma della major cinematografica con cui Elvis ha lavorato a suo tempo.
Inoltre si può benissimo supporre che l'azienda distributrice decida di distribuire su DVD solamente i film che, a sua discrezione e opinione, ritiene possano avere un buon potenziale nelle vendite.

Fortunatamente, molti film di Elvis Presley già esistono in DVD; ma per quelli mancanti le motivazioni sono, con molta probabilità, quelle appena esposte.

LISA
__________________
Grazie Elvis Official Fan Club
Officially Recognized by Elvis Presley Enterprises, Inc.

www.ShopElvis.it
Il negozio online del nostro Fan Club!

Unisciti a noi anche su Facebook!!!
http://www.facebook.com/pages/Grazie...2474753?v=wall


Rispondi Citando
  #2  
Vecchio 07-08-2010, 14:18
L'avatar di  johnny99
johnny99 johnny99 Non in Linea
Elvis Super Fans
| over 300 |
 
Data Registrazione: 01 2009
Locazione: san marco la catola
Messaggi: 686
Predefinito Re: Film e discografia: alcuni chiarimenti

Lisa,quindi la EPE,non ha alcun diritto sui film e le colonne sonore,zero dollari???Ad esempio una major,può trasmetterlo 50 volte in un giorno,che alla EPE non arriva un becco di un quattrino?Mi chiedo come mai,è stato fatto,a suo tempo un contratto del genere,cioè Elvis veniva pagato(anche se profumatamente si presume)solo per il ruolo di attore.Chissà se funziona così,nel mondo della celluloide,o è stato qualche passo falso del colonnello??
__________________
I veri deboli sono quelli che i guai se li cercano!
Rispondi Citando
  #3  
Vecchio 07-08-2010, 14:37
L'avatar di  Lisa
Lisa Lisa Non in Linea
Amministratrice
Site Admin
 
Data Registrazione: 10 2004
Locazione: italia
Messaggi: 11.472
Predefinito Re: Film e discografia: alcuni chiarimenti

Johnny, la EPE, in poche parole, non ha alcuna responsabilità sul fatto che alcuni DVD dei film di Elvis esistano oppure no, perchè non è lei che decide cosa pubblicare e cosa no. Sono le major come Paramount, MGM - o, come hai letto, altre società proprietarie del catalogo - che decidono cosa fare.

Spesso si punta il dito contro la EPE, imputandole la colpa della mancanza di film di Elvis...ma la colpa non è della EPE.
Non avrebbe nemmeno senso se lo facessero, in quanto distribuire materiale di Elvis è tutto nel loro interesse, è il loro lavoro..diciamo così...
Questo discorso, se tanto mi dà tanto, vale anche per film/documentari come "That's The Way It Is" e "Elvis On Tour".
Le major che hanno girato il film, riprendendo Elvis sul palco, sono proprietarie dei filmati e possono farne quello che a loro pare e piace.

Per rispondere alla tua altra domanda: Elvis percepì il compenso stipulato nel contratto per averlo come attore in un determinato film e poi sicuramente ha percepito le royalties sulle vendite delle colonne sonore....ma solo fino al 1973. Dopodichè, per le vendite successive di quelle colonne sonore, non ha più percepito nulla, perchè la RCA con quei 5.4 milioni di dollari è come se l'avesse liquidato in un'unica somma.


Mi rendo conto che è un discorso abbastanza incasinato perchè bisognerebbe intendersene di certi meccanismi del mondo discografico e capire come funzionano certe cose a monte...

LISA
__________________
Grazie Elvis Official Fan Club
Officially Recognized by Elvis Presley Enterprises, Inc.

www.ShopElvis.it
Il negozio online del nostro Fan Club!

Unisciti a noi anche su Facebook!!!
http://www.facebook.com/pages/Grazie...2474753?v=wall


Rispondi Citando
Rispondi

Bookmarks

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum

Discussioni simili
Discussione Ha Iniziato questa Discussione Forum Repliche Ultimo Messaggio
CD - Discografia Completa Lisa News 0 22-01-2011 12:16
Discografia - FTD Lisa Novità su Grazielvis.it 9 25-07-2009 17:02
Sequestro e querela grazielvis: chiarimenti! Lisa News 0 06-04-2009 18:27
Sequestro e querela grazielvis: chiarimenti! Lisa Novità su Grazielvis.it 0 06-04-2009 18:27
scusate alcuni titoli ang Tutto Elvis 9 19-03-2008 16:48


Tutti gli Orari sono GMT +1. Attualmente sono le 08:11.


Powered by keyBoard versione 3.8.5
Copyright ©2000 - 2020, Assiplan.italia!