GE Elvis Presley  
 

Vai Indietro   Grazie Elvis Forum > Elvis Presley > Col. Tom Parker e Memphis Mafia

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
  #1  
Vecchio 18-08-2009, 16:03
gabby gabby Non in Linea
Elvis Golden Fans
 
Data Registrazione: 08 2006
Locazione: Davanti al pc
Messaggi: 2.839
GeA12 Memphis Mafia....alla seconda!

Dunque, la domanda è molto semplice e sbrigativa!
Fra i membri della Memphis Mafia, su quali basi riusciamo a stabilire chi sia stato realmente amico e chi no?
Ad esempio...leggendo di Charlie, è molto osannato, nonostante sia trapelato che il giorno della morte di Elvis, vendeva i suoi foulard all'entrata di Graceland...quello che voglio dire, è...perchè se lo avessero detto di Joe Esposito sicuramente quasi mettendo la mano sul fuoco ci avremo creduto e detto magari di Charlie si cerca la bufala???
Come facciamo a renderci davvero conto di chi era il meschino fra loro?
Rispondi Citando
  #2  
Vecchio 18-08-2009, 16:34
L'avatar di  Lisa
Lisa Lisa Non in Linea
Amministratrice
Site Admin
 
Data Registrazione: 10 2004
Locazione: italia
Messaggi: 11.472
Predefinito Re: Memphis Mafia....alla seconda!

Gabby, la domanda è sbrigativa..ma la risposta non lo è altrettanto Non vorrei cadere nel banale nel risponderti...

Tanto per cominciare, certe cose si capiscono dai comportamenti delle persone, dalle notizie che arrivano - ovviamente riuscendo a scremare realtà da calunnie e quant'altro.
Ti faccio un esempio stupido:
Joe Esposito si autoproclama "il migliore amico di Elvis"..altri definiscono Elvis "il loro migliore amico", perchè non si permettono di autoproclamarsi.
Uno tra questi è Jerry Schilling, ad esempio: lui definisce Elvis il suo migliore amico per tutto quello che Elvis ha fatto per lui; ma non si azzarda a dire di se stesso che lui era il migliore amico.
Sembra una piccolezza, ma secondo me dice tanto su quanto una persona voglia marciare sopra al suo rapporto con Elvis per il proprio tornaconto, per mettersi in mostra.
Poi c'è il discorso di COME parlano di Elvis....
Che razza di amico è una persona che ad ogni buona occasione parla male di colui che definisce così importante nella sua vita? Amici di questo tipo è meglio perderli che trovarli, non credi?

Un altro modo per capire, secondo me, è ciò che si sente anche a pelle, quello che si vede quando si guarda una persona...Almeno per me è così...
Visto che porti l'esempio di Charlie Hodge...ti posso dire che non mi sembra proprio una persona falsa..Lo stesso dicasi per Jerry Schilling...

P.S. Quando ho letto il titolo del topic, ho pensato "Ma non ne avevamo già abbastanza di una Memphis Mafia??! Pure al quadrato ora?? "

LISA
__________________
Grazie Elvis Official Fan Club
Officially Recognized by Elvis Presley Enterprises, Inc.

www.ShopElvis.it
Il negozio online del nostro Fan Club!

Unisciti a noi anche su Facebook!!!
http://www.facebook.com/pages/Grazie...2474753?v=wall


Rispondi Citando
  #3  
Vecchio 18-08-2009, 17:50
tania tania Non in Linea
Elvis Golden Fans
 
Data Registrazione: 09 2006
Locazione: milano
Messaggi: 2.329
Predefinito Re: Memphis Mafia....alla seconda!

gran bella domanda!!
io per esempio al contrario di Lisa penso che Charlie non sia stato davvero sincero.....mi da una noia sentirlo che ride solo perchè Elvis diceva "ba o bo" (spero di essermi spiegata)....credo che gli volesse bene perchè dopo tanti anni è ovvio,ma sulla sincerità assoluta non ci metto la mano sul fuoco....
altro discorso è Jerry Shilling, ho avuto la fortuna di incontrarlo a Vienna a gennaio di quest'anno.....è vero traspare amore per Elvis da ogni poro....e poi lui quando parla di Elvis sussurra...come per non volerlo disturbare lassù dov'è....
Rispondi Citando
  #4  
Vecchio 19-08-2009, 09:50
Little Caroline Little Caroline Non in Linea
Elvis Super Fans
| over 300 |
 
Data Registrazione: 06 2008
Messaggi: 817
Predefinito Re: Memphis Mafia....alla seconda!

Bella domanda gabby. Penso però che sia difficile darti una risposta. Uno non mi sono mai presa il mal di pancia di voler conoscere troppo la "MM" e due alla fine della fiera tutti, ma proprio, tutti anche se magari hanno realmente voluto bene a Elvis un po' l'acqua al loro mulino, come si suol dire l'hanno sempre portata. Forse Schilling è quello in cui credo di più, perchè come dice Lisa lui dice sempre "Era il mio migliore amico" ma non "mette in bocca" a Elvis la frase contraria. E' anche possibile che altri abbiano voluto bene a Elvis ma credo che il problema di fondo fosse, in parte, che tutti loro volevano essere amici (per desiderio effettivo di amicizia o convenienza lo sanno solo loro noi no) ma in un modo o nell'altro l'amicizia loro partiva da un rapporto di lavoro. Quindi credo che essere il migliore amico del tuo capo non sia mai facile in ambo i versi. Elvis non poteva essere certo fino in fondo che l'amicizia non fosse disinteressata. Maremma mi sono incartata!!! Credo che fossero amici di Elvis nella misura di quanto riuscissero ad andare oltre al rapporto di lavoro e all'opportunismo personale. Forse anche chi ha poi parlato male di lui per un certo periodo di tempo gli è stato amico, ma nella vita ci sono "amici" che restano e "amici" che se ne vanno. Forse sono stati amici per un certo tempo, per altri solo dipendenti, o magari lo sono stati sempre. Questa è una cosa che solo loro, ralmente sanno. Noi possiamo solo supporre.
Rispondi Citando
  #5  
Vecchio 19-08-2009, 10:41
AEMILIANVS AEMILIANVS Non in Linea
Elvis Big Fans
| over 300 |
 
Data Registrazione: 02 2008
Locazione: Guidonia
Messaggi: 389
Predefinito Re: Memphis Mafia....alla seconda!

Quote:
Lisa Visualizza Messaggio
Gabby, la domanda è sbrigativa..ma la risposta non lo è altrettanto Non vorrei cadere nel banale nel risponderti...

Tanto per cominciare, certe cose si capiscono dai comportamenti delle persone, dalle notizie che arrivano - ovviamente riuscendo a scremare realtà da calunnie e quant'altro.
Ti faccio un esempio stupido:
Joe Esposito si autoproclama "il migliore amico di Elvis"..altri definiscono Elvis "il loro migliore amico", perchè non si permettono di autoproclamarsi.
Uno tra questi è Jerry Schilling, ad esempio: lui definisce Elvis il suo migliore amico per tutto quello che Elvis ha fatto per lui; ma non si azzarda a dire di se stesso che lui era il migliore amico.
Sembra una piccolezza, ma secondo me dice tanto su quanto una persona voglia marciare sopra al suo rapporto con Elvis per il proprio tornaconto, per mettersi in mostra.
Poi c'è il discorso di COME parlano di Elvis....
Che razza di amico è una persona che ad ogni buona occasione parla male di colui che definisce così importante nella sua vita? Amici di questo tipo è meglio perderli che trovarli, non credi?

Un altro modo per capire, secondo me, è ciò che si sente anche a pelle, quello che si vede quando si guarda una persona...Almeno per me è così...
Visto che porti l'esempio di Charlie Hodge...ti posso dire che non mi sembra proprio una persona falsa..Lo stesso dicasi per Jerry Schilling...

P.S. Quando ho letto il titolo del topic, ho pensato "Ma non ne avevamo già abbastanza di una Memphis Mafia??! Pure al quadrato ora?? "

LISA

GRAZIE LISA come sempre mi leggi nel pensiero...sei mitica
Rispondi Citando
  #6  
Vecchio 19-08-2009, 12:19
L'avatar di  direcesololui
direcesololui direcesololui Non in Linea
Elvis Super Fans
| over 300 |
 
Data Registrazione: 02 2009
Messaggi: 652
Predefinito Re: Memphis Mafia....alla seconda!

anche se il mondo è ormai pieno di soggetti che fanno morte tua vita mea, non riesco a concepire come si fa a parlar male di una persona che per anni gli è stato il capo spirituale il datore di lavoro e soprattutto l'amico per eccellenza,visto che con lui si sono divertiti a guadagnato soldi e diciamola tutta hanno avuto la notorietà che hanno,non ci sono aggettivi da attribuire a queste persone,è proprio vero finchè sei in cima ti sono tutti amici e ti vogliono bene non appena sei caduto dalla cresta dell'onda non ti conosce più nessuno peccato queste persone hanno perso un'occasione
Rispondi Citando
  #7  
Vecchio 19-08-2009, 14:22
carmen carmen Non in Linea
Elvis Golden Fans
 
Data Registrazione: 07 2008
Messaggi: 1.721
Predefinito Re: Memphis Mafia....alla seconda!

Quote:
Lisa Visualizza Messaggio
Gabby, la domanda è sbrigativa..ma la risposta non lo è altrettanto Non vorrei cadere nel banale nel risponderti...

Tanto per cominciare, certe cose si capiscono dai comportamenti delle persone, dalle notizie che arrivano - ovviamente riuscendo a scremare realtà da calunnie e quant'altro.
Ti faccio un esempio stupido:
Joe Esposito si autoproclama "il migliore amico di Elvis"..altri definiscono Elvis "il loro migliore amico", perchè non si permettono di autoproclamarsi.
Uno tra questi è Jerry Schilling, ad esempio: lui definisce Elvis il suo migliore amico per tutto quello che Elvis ha fatto per lui; ma non si azzarda a dire di se stesso che lui era il migliore amico.
Sembra una piccolezza, ma secondo me dice tanto su quanto una persona voglia marciare sopra al suo rapporto con Elvis per il proprio tornaconto, per mettersi in mostra.
Poi c'è il discorso di COME parlano di Elvis....
Che razza di amico è una persona che ad ogni buona occasione parla male di colui che definisce così importante nella sua vita? Amici di questo tipo è meglio perderli che trovarli, non credi?

Un altro modo per capire, secondo me, è ciò che si sente anche a pelle, quello che si vede quando si guarda una persona...Almeno per me è così...
Visto che porti l'esempio di Charlie Hodge...ti posso dire che non mi sembra proprio una persona falsa..Lo stesso dicasi per Jerry Schilling...

P.S. Quando ho letto il titolo del topic, ho pensato "Ma non ne avevamo già abbastanza di una Memphis Mafia??! Pure al quadrato ora?? "

LISA
Sono pienamente d’accordo con te Lisa!!!!
Secondo me Charlie è stato una spalla ed un appoggio indispensabile per Elvis sul palcoscenico, e credo che la testimonianza di Kathy nell’altro topic ce lo spiega bene.
Se fosse un amico sincero o no questo lo può dire solo Elvis, perché al dì fuori si possono fare solo supposizioni o come dice Lisa bisogna sentirselo a pelle.
Per quanto riguarda la vendita dei foulards ai fans durante il funerale può sembrare il gesto di una persona venale e falsa ma se ci rifletto un attimo capisco che non lo è.
Se non ricordo male lui era l’addetto ai foulards e se fosse stato lui ad anticipare il loro acquisto per il concerto previsto in quei giorni??????…..allora credo che sia giustificabile il fatto che abbia voluto rientrare nelle spese e pertanto non ci vedo niente di male…….oltretutto se fossi stata lì l’avrei acquistato anche io in ricordo di quel triste giorno- 16/08/77-
Rispondi Citando
  #8  
Vecchio 19-08-2009, 20:21
gabby gabby Non in Linea
Elvis Golden Fans
 
Data Registrazione: 08 2006
Locazione: Davanti al pc
Messaggi: 2.839
Predefinito Re: Memphis Mafia....alla seconda!

Ragazzi il punto fondamentalmente è questo....che ci piaccia o no, o che ci piacciano o meno i membri della Memphis Mafia, hanno condiviso talmente tanto con Elvis, che possiamo sinceramente ritenerli sotto certi aspetti i più accreditati su ricordi!

Il punto è appunto, chi di loro possiamo ritenere sincero e perchè, e su quali basi!???
Se Esposito ad esempio si riteneva il miglior amico di Elvis, nonostante mi sia molto antipatico (a pelle proprio, non per qualche motivo particolare) posso anche credergli, perchè ha condiviso talmente tanto con Elvis, che posso tranquillamente pensare che questa sia una cosa detta e ridetta fra di loro, in momenti di intimità, così come noi ne abbiamo con nostri amici intimi!
Anche noi credo che ci proclmamiamo migliori amici di qualcuno, ma questo non fa di noi delle persone presuntuosa, ma solo "coscienti" di un rapporto che viviamo con i nostri amici!

Larry Geller ad esempio, pur non facendo proprio parte della Memphis Mafia, non riesco a definirlo, il fatto che scriva libri e parli sempre bene di Elvis, non fa di lui un amico, si potrebbe vedere il risvolto della medaglia e pensare, ECCO UN ALTRO CHE FA SOLDI SU ELVIS CON I LIBRI, ma perchè parla sempre bene di Elvis, diventa quasi l'unica persona che lo abbia mai capito, come valutazione, non la ritengo corretta!

Indipendentemente dal fatto che certamente alcuni di loro ci sono andati giù pesante con Elvis, tipo Sonny West, il fatto che qualcuno possa dire qualcosa di "negativo" forse dimostra solo che Elvis era un essere umano e che aveva dei difetti come tutti noi....!!!
Elvis era generoso, amorevole, ma aveva anche il suo caratterino, anche lui avrà fatto qualcosa di poco carino ai suoi amici durante gli anni, ma forse è normale (a parte essendo un essere umano) ma anche perchè erano ormai come fratelli, se succedeva qualcosa, dopo 10 minuti nessuno ne sapeva più nulla, così come accade anche nelle nostre case con i nostri cari!
Rispondi Citando
  #9  
Vecchio 19-08-2009, 20:34
gabby gabby Non in Linea
Elvis Golden Fans
 
Data Registrazione: 08 2006
Locazione: Davanti al pc
Messaggi: 2.839
Predefinito Re: Memphis Mafia....alla seconda!

Se fosse vero, io lo ritengo un gesto schifoso, in primis perchè ti muore un amico e tu la prima cosa che pensi è vendere i suoi foulards ai cancelli di Graceland, ed in secondo luogo non ci vedo nient'altro che un gesto speculativo, non considerando poi che se lo avesse fatto Joe Esposito o Sonny West, sarebbero andati alla forca il giorno dopo!
Quote:
carmen Visualizza Messaggio
Per quanto riguarda la vendita dei foulards ai fans durante il funerale può sembrare il gesto di una persona venale e falsa ma se ci rifletto un attimo capisco che non lo è.
Se non ricordo male lui era l’addetto ai foulards e se fosse stato lui ad anticipare il loro acquisto per il concerto previsto in quei giorni??????…..allora credo che sia giustificabile il fatto che abbia voluto rientrare nelle spese e pertanto non ci vedo niente di male…….oltretutto se fossi stata lì l’avrei acquistato anche io in ricordo di quel triste giorno- 16/08/77-
Rispondi Citando
  #10  
Vecchio 19-08-2009, 20:38
gabby gabby Non in Linea
Elvis Golden Fans
 
Data Registrazione: 08 2006
Locazione: Davanti al pc
Messaggi: 2.839
Predefinito Re: Memphis Mafia....alla seconda!

Scusate, dimenticavo un punto, il fatto che Charlie possa aver fatto questo, viene considerata una bufala, proprio perchè lo avrebbe fatto Charlie, ma se lo avessero raccontato di Esposito, tutti ci avrebbero creduto subito e avrebbero messo la mano sul fuoco che fosse vero...quindi ecco che non ci si riesce a fare una idea sui membri della MM!
Quote:
gabby Visualizza Messaggio
Se fosse vero, io lo ritengo un gesto schifoso, in primis perchè ti muore un amico e tu la prima cosa che pensi è vendere i suoi foulards ai cancelli di Graceland, ed in secondo luogo non ci vedo nient'altro che un gesto speculativo, non considerando poi che se lo avesse fatto Joe Esposito o Sonny West, sarebbero andati alla forca il giorno dopo!
Rispondi Citando
Rispondi

Bookmarks

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum

Discussioni simili
Discussione Ha Iniziato questa Discussione Forum Repliche Ultimo Messaggio
Col. Tom Parker e Memphis Mafia Lisa Col. Tom Parker e Memphis Mafia 154 08-07-2010 19:45
Memphis Mafia hurt Col. Tom Parker e Memphis Mafia 3 03-05-2008 23:36
MEMPHIS MAFIA hurt Col. Tom Parker e Memphis Mafia 11 21-03-2007 17:49
LIBRO - Revelations of the Memphis Mafia Lisa News 3 07-06-2006 10:49
WHO AM I?..CI SONO ALTRE TRADUZIONI ALLA SECONDA PAGINA Gladys Materiale dai Fans 0 01-06-2005 18:48


Tutti gli Orari sono GMT +1. Attualmente sono le 12:40.


Powered by keyBoard versione 3.8.5
Copyright ©2000 - 2024, Assiplan.italia!